Formula E
22 nov
-
22 nov
Evento concluso
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
31 giorni
G
Mexico City ePrix
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
59 giorni
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
72 giorni
G
Sanya ePrix
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
94 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
108 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
122 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
137 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
171 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
186 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
206 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
221 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
222 giorni

Marrakesh, Libere 2: Mitch Evans si scatena e centra il miglior tempo davanti a Lotterer

condividi
commenti
Marrakesh, Libere 2: Mitch Evans si scatena e centra il miglior tempo davanti a Lotterer
Di:
12 gen 2019, 10:10

Il pilota del Panasonic Jaguar Racing ha regalato spettacolo con un giro al limite ed ha inflitto distacchi importanti ai rivali. Di Grassi accusa problemi ed è penultimo con soli 5 giri.

La seconda sessione di prove libere ha visto Mitch Evans fare la differenza sul tracciato di Marrakesh. Il pilota del Panasonic Jaguar Racing, infatti, è riuscito a conquistare il miglior tempo nei minuti finali del turno grazie ad un giro davvero al limite.

Evans ha sfiorato più volte i muretti, ma ha sempre avuto il pieno controllo della propria vettura sino a transitare sul traguardo fermando il cronometro sul tempo di 1’17’’262.

I distacchi inflitti da Lotterer ai rivali sono stati importanti. Lotterer, ormai certo del primo tempo, si è dovuto inchinare alla supremazia di Evans ed ha pagato un gap di 249 millesimi, mentre Sebastien Buemi ha chiuso con il terzo riferimento in 1’17’’567 a tre decimi dalla vetta.

Dopo aver ottenuto il secondo tempo nella prima sessione, Antonio Felix Da Costa non è riuscito a migliorarsi centrando il quarto tempo con 390 millesimi di gap da Evans ed ha preceduto un Robin Frijns in grande spolvero. 

Leggi anche:

Oliver Rowland continua a confermarsi nelle posizioni di vertice. L’inglese della Nissan ha fermato il cronometro sul tempo di 1’17’’783, ma ha perso qualche decimo prezioso nel settore finale per aver incontrato in traiettoria la vettura di Massa che procedeva lentamente.

Proprio il brasiliano, così come Bird, ha accusato qualche inconveniente tecnico che l’ha costretto ad una sosta fuori programma sul tracciato, ma sia Felipe che Sam sono riusciti a resettare il sistema e ripartire rapidamente.

Josè Maria Lopez ha chiuso la seconda sessione di libere con il settimo tempo precedendo Oliver Turvey, mentre Jean Eric Vergne ed Alexander Sims hanno completato la top ten pagando un gap dalla vetta di 689 e 704 millesimi.

Sessione sfortunata per Lucas Di Grassi. Il brasiliano, infatti, è riuscito a percorrere solamente cinque giri prima di essere costretto al rientro ai box e chiudere così con il penultimo crono. 

 
Cla # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 20 New Zealand Mitch Evans  United Kingdom Jaguar Racing 14 1'17.262     138.432
2 36 Germany André Lotterer  China Techeetah 17 1'17.511 0.249 0.249 137.988
3 23 Switzerland Sébastien Buemi  France DAMS 18 1'17.567 0.305 0.056 137.888
4 28 Portugal António Félix Da Costa  United States Andretti Autosport 10 1'17.652 0.390 0.085 137.737
5 4 Netherlands Robin Frijns  United Kingdom Virgin Racing 13 1'17.663 0.401 0.011 137.718
6 22 United Kingdom Oliver Rowland  France DAMS 16 1'17.783 0.521 0.120 137.505
7 7 Argentina José María López  United States Dragon Racing 15 1'17.818 0.556 0.035 137.443
8 16 United Kingdom Oliver Turvey  China NIO Formula E Team 15 1'17.894 0.632 0.076 137.309
9 25 France Jean-Éric Vergne  China Techeetah 16 1'17.951 0.689 0.057 137.209
10 27 United Kingdom Alexander Sims  United States Andretti Autosport 14 1'17.966 0.704 0.015 137.182
11 66 Germany Daniel Abt  Germany Audi Sport Team ABT 13 1'17.974 0.712 0.008 137.168
12 48 Switzerland Edoardo Mortara  Monaco Venturi 21 1'18.226 0.964 0.252 136.726
13 5 Belgium Stoffel Vandoorne  HWA Racelab 16 1'18.332 1.070 0.106 136.541
14 3 Brazil Nelson Piquet Jr.  United Kingdom Jaguar Racing 14 1'18.357 1.095 0.025 136.498
15 17 United Kingdom Gary Paffett  HWA Racelab 16 1'18.411 1.149 0.054 136.404
16 94 Germany Pascal Wehrlein  India Mahindra Racing 15 1'18.504 1.242 0.093 136.242
17 64 Belgium Jérôme D'Ambrosio  India Mahindra Racing 16 1'18.535 1.273 0.031 136.188
18 2 United Kingdom Sam Bird  United Kingdom Virgin Racing 8 1'18.780 1.518 0.245 135.765
19 8 France Tom Dillmann  China NIO Formula E Team 11 1'19.385 2.123 0.605 134.730
20 19 Brazil Felipe Massa  Monaco Venturi 15 1'19.425 2.163 0.040 134.662
21 11 Brazil Lucas Di Grassi  Germany Audi Sport Team ABT 5 1'20.257 2.995 0.832 133.266
22 6 Germany Maximilian Gunther  United States Dragon Racing 13 1'20.441 3.179 0.184 132.962
Articolo successivo
Marrakesh, Libere 1: Frijns vola subito al comando e precede Da Costa

Articolo precedente

Marrakesh, Libere 1: Frijns vola subito al comando e precede Da Costa

Articolo successivo

Sam Bird realizza il giro perfetto, beffa Vergne e conquista la pole a Marrakesh

Sam Bird realizza il giro perfetto, beffa Vergne e conquista la pole a Marrakesh
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Marrakesh
Autore Marco Di Marco