Marrakesh, Libere 1: Frijns vola subito al comando e precede Da Costa

condividi
commenti
Marrakesh, Libere 1: Frijns vola subito al comando e precede Da Costa
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
12 gen 2019, 09:11

Il pilota dell'Envision Virgin Racing si è imposto in cima alla lista dei tempi in una sessione caratterizzata da temperature rigide. Da Costa è secondo a 94 millesimi davanti a Sam Bird.

Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05
Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO1
Sam Bird, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05
Sam Bird, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05
Pascal Wehrlein, Mahindra Racing, M5 Electro
Pascal Wehrlein, Mahindra Racing, M5 Electro
Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Mitch Evans, Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Monoposto di Formula E in pit lane
Oliver Rowland, Nissan e.Dams
Jose Maria Lopez, GEOX Dragon Racing, Penske EV-3

Il tracciato di Marrakech ha fatto da palcoscenico per il secondo round stagionale della Formula E con i piloti impegnati ad affrontare il gelido asfalto marocchino alle prime luci dell’alba.

Ad imporsi in cima alla lista dei tempi è stato Robin Frijns. L’olandese del team Envision Virgin Racing ha chiuso le Libere 1 con il crono di 1’17’’808 precedendo di appena 94 millesimi il vincitore della primo round stagionale, Antonio Felix Da Costa, e di poco più di un decimo la vettura gemella del compagno di squadra Sam Bird.

Dopo il positivo esordio stagionale, Oliver Rowland ha confermato il buon feeling con la categoria totalmente elettrica centrando il quarto riferimento ma con un gap di 4 decimi dal crono firmato Frijns, mentre Oliver Turvey ha chiuso alle spalle del connazionale con 477 millesimi di ritardo.

Sesto e settimo tempo per entrambe le vetture del Panasonic Jaguar Racing con Mitch Evans bravo a precedere il compagno di team Nelson Piquet.

La top ten ha visto infine Alexander Sims portare la seconda BMW del team Andretti sino all’ottavo posto in classifica precedendo di soli 2 millesimi la Nissan E.Dams di Sebastien Buemi, mentre Jean Eric Vergne ha ottenuto il decimo riferimento pagando un gap di 825 millesimi dalla vetta.

Nella sessione odierna si è finalmente visto Pascal Wehrlein al debutto sulla Mahindra. Il pilota tedesco ha chiuso in fondo alla classifica dei tempi ed è anche stato protagonista di un inconveniente che l’ha visto dapprima parcheggiare la sua monoposto in curva 10 per poi resettare il sistema e tornare daccapo sul tracciato.

La seconda sessione di prove libere scatterà alle 10:15 ore italiane.

Pos # Pilota Team Giri Tempo Gap
1 4 Netherlands Robin Frijns United Kingdom Virgin Racing 23 1'17.808  
2 28 Portugal Antonio Felix da Costa United States Andretti Autosport 25 1'17.902 0.094
3 2 United Kingdom Sam Bird United Kingdom Virgin Racing 23 1'17.918 0.110
4 22 United Kingdom Oliver Rowland France DAMS 25 1'18.212 0.404
5 16 United Kingdom Oliver Turvey China NIO Formula E Team 20 1'18.285 0.477
6 20 New Zealand Mitch Evans United Kingdom Jaguar Racing 22 1'18.310 0.502
7 3 Brazil Nelson Piquet Jr. United Kingdom Jaguar Racing 22 1'18.431 0.623
8 27 United Kingdom Alexander Sims United States Andretti Autosport 23 1'18.504 0.696
9 23 Switzerland Sébastien Buemi France DAMS 26 1'18.506 0.698
10 25 France Jean-Eric Vergne China Techeetah 26 1'18.633 0.825
11 5 Belgium Stoffel Vandoorne HWA Racelab 24 1'18.667 0.859
12 17 United Kingdom Gary Paffett HWA Racelab 26 1'18.830 1.022
13 48 Switzerland Edoardo Mortara Monaco Venturi 25 1'18.946 1.138
14 7 Argentina Jose Maria Lopez United States Dragon Racing 20 1'19.022 1.214
15 66 Germany Daniel Abt Germany Audi Sport Team Abt 25 1'19.199 1.391
16 19 Brazil Felipe Massa Monaco Venturi 25 1'19.497 1.689
17 64 Belgium Jérôme d'Ambrosio India Mahindra Racing 23 1'19.553 1.745
18 8 France Tom Dillmann China NIO Formula E Team 18 1'19.604 1.796
19 36 Germany Andre Lotterer China Techeetah 22 1'19.857 2.049
20 11 Brazil Lucas di Grassi Germany Audi Sport Team Abt 22 1'20.119 2.311
21 6 Germany Maximilian Gunther United States Dragon Racing 22 1'20.201 2.393
22 94 Germany Pascal Wehrlein India Mahindra Racing 20 1'20.682 2.874
Articolo successivo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Marrakesh
Autore Marco Di Marco