Formula E
22 nov
-
22 nov
Evento concluso
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Mexico City ePrix
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
61 giorni
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
74 giorni
G
Sanya ePrix
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
96 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
110 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
124 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
139 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
173 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
188 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
208 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
223 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
224 giorni

Lopez: “Finalmente un week end senza problemi”

condividi
commenti
Lopez: “Finalmente un week end senza problemi”
Di:
, Motorsport.com Switzerland
21 mag 2017, 14:47

Terzo al termine delle qualifiche, l’argentino della DS Virgin Racing ha mantenuto la posizione in gara, per poi venire avvantaggiato a Parigi dall’uscita di Jean-Eric Vergne, appena davanti a lui, nonché dall’ingresso della Safety-Car.

Sébastien Buemi, Renault e.Dams, festeggia sul podio con Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing, festeggia sul podio
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing, e Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, sul podio
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing

Competitivo sin dalle prove libere, Jose Maria Lopez è riuscito a fare suo il secondo gradino del podio nell’ePrix di Parigi. 

Capace di inserirsi nella lotta per la Super Pole, il pluricampione del WTCC ha firmato il terzo miglior crono dietro al poleman e vincitore Sébastien Buemi e a Jean-Eric Vergne, rispettivamente rappresentanti della Renault e.dams e della Techeetah-Renault. 

Fedele a quella piazza per gran parte della corsa, ha poi potuto usufruire del kappaò per incidente di JEV, che gli ha così permesso di avanzare di un posto.

“È il primo weekend pulito che ho dall’inizio della stagione”, ha dichiarato alla fine. “Ero già stato in grado di mostrare il mio passo in Messico e forse a Monaco, ma avevo bisogno di non essere disturbato da problemi. Sono ancora in fase di apprendimento e sto lavorando sodo con I miei ingegneri, quindi salire sul podio è un ottimo risultato sia per me, sia per la squadra”. 

 

“Purtroppo, finora, la mancanza di esperienza mi aveva impedito di concretizzare malgrado una buona macchina ed invece qui, un insieme di cose, tra cui l’amore per questa città, per il circuito e l’impegno messo nella corsa, hanno giocato un ruolo importante”, ha concluso "Pechito". 

 

Articolo successivo
Buemi: “Non mi aspettavo di essere così competitivo”

Articolo precedente

Buemi: “Non mi aspettavo di essere così competitivo”

Articolo successivo

Heidfeld: “Fantastico salire sul podio per due gare di fila!”

Heidfeld: “Fantastico salire sul podio per due gare di fila!”
Carica i commenti