L'ingegnere di Bottas lascia la Formula 1 e passa in Formula E sempre con Mercedes

condividi
commenti
L'ingegnere di Bottas lascia la Formula 1 e passa in Formula E sempre con Mercedes
Di: Alex Kalinauckas
Tradotto da: Matteo Nugnes
26 nov 2018, 09:58

L'ingegnere di pista di Valtteri Bottas, Tony Ross, entrerà a far parte del programma di Formula E della Mercedes ora che la stagione 2018 si è conclusa.

Ross, che ha lavorato in Mercedes dal 2011, quando si è unito alla Williams, in precedenza ha anche vinto il titolo iridato nel 2016, affiancando Nico Rosberg.

Dopo la gara di Abu Dhabi, conclusa al quinto posto da Bottas, Toto Wolff ha confermato che Ross assumerà il ruolo di capo ingegnere di pista per la Casa tedesca nel programma di Formula E.

"Tony Rossa sarà il capo degli ingegneri di pista nel nostro programma di Formula E" ha detto Wolff durante la conferenza stampa post-gara.

"Ne ha avuto abbastanza di voi (ride) e vuole entrare a far parte di un ambiente divertente in cui si svolge tutto in un solo giorno".  

Leggi anche:

Quando gli è stato chiesto chi avrebbe sostituito Ross accanto a Bottas nel 2019, Wolff ha risposto: "Ne stiamo discutendo, è un po' una bugia, ma datemi un paio di settimane".

La Mercedes entrerà nella stagione 2019/2020 di Formula E come squadra full factory dopo aver lasciato il DTM alla fine di quest'anno, con l'intento proprio di concentrarsi sulla Formula 1 e sulla nuova avventura nel campionato elettrico.

Il nuovo team riceverà il supporto della squadra di Formula 1 e svilupperà il suo propulsore nella base di Brixworth.

Nella stagione che sta per cominciare, intanto, ci sarà in pista un'affiliata della Mercedes, la HWA. Secondo quanto ha appreso Motorsport.com, sarà proprio qui che inizierà l'esperienza nella categoria di Ross, che quindi lavorerà accanto a Stoffel Vandoorne e Gary Paffett.

Il momento del suo passaggio in Formula E non è ancora definito, ma è molto probabile che possa accedere molto presto.

Informazioni aggiuntive di Jonathan Noble and Adam Cooper

 
Articolo successivo
Tatiana Calderon ai test di Al Diriyah della Formula E con DS Techeetah

Articolo precedente

Tatiana Calderon ai test di Al Diriyah della Formula E con DS Techeetah

Articolo successivo

Ufficiale: la Nissan libera Alexander Albon, ora è pronto per la Toro Rosso

Ufficiale: la Nissan libera Alexander Albon, ora è pronto per la Toro Rosso
Carica i commenti