La FIA invita i costruttori interessati alla Formula E

La FIA invita i costruttori interessati alla Formula E

In attesa della pubblicazione dei regolamenti per la serie 2013 la Federazione sonda i team interessati

La FIA aveva promesso che entro la fine del mese di settembre avrebbe pubblicato la bozza di regolamento del FIA Formula E Championship, vale a dire la serie destinata a far correre solo le vetture elettriche a partire dal 2013. La Federazione Internazionale si è limitata ad annunciare che i suoi esperti stanno ultimando la scrittura delle norme tecniche e nel frattempo invita i Costruttori a manifestare il loro interesse a partecipare al campionato ecologico. La FIA ha intezione di far uscire allo scoperto quali potrebbero essere i Costruttori che potrebbero essere interessati ad animare la serie. L'idea è di avere una lista al più tardi nel mese di aprile 2012 per verificare quante potrebbero essere le vetture (direttamente schierate dalla Case o tramite delle squadre) da portare in pista. Ad ogni produttore sarà richiesto di realizzare un numero minimo di macchine in modo da garantire uno schieramento minimo. La categoria dovrebbe nascere con il "balance of performance" al fine di garantire l'interesse sportivo per la serie adottando soluzioni tecniche diverse. La Fondtech di Jean Claude Migeot è stata la prima ad uscire allo scoperto: ad inizio mese la struttura di Casumaro di Cento ha mostrato gli studi del prototipo E1, la prima monoposto alimentata completamente ad energia elettrica.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie