La FIA ha trovato il promoter per la Formula E

La FIA ha trovato il promoter per la Formula E

Comincia a prendere forma il campionato per vetture elettriche che verrà lanciato nel 2014

La FIA ha annunciato di aver raggiunto un accordo per la licenza dei diritti commerciali della Formula E, un campionato prossimo alla sua nascita che ammetterà esclusivamente vetture elettriche. Quesi saranno affidati ad un consorzio di investitori internazionali, la Formula E Holdings Ltd (FED). Il nuovo promoter ha il suo principale investitore in Enrique Banuelos, mentre come amministratore delegato figura Alejandro Agag, businessman con una grande esperienza nel mondo del motorsport, sorpattutto in GP2, nella quale è tutt'ora il grande capo del team Addax. Inoltre sono associati al progetto anche Lord Drayson della Drayson Racing ed Eric Barbaroux, presidente della "Electric Formula". I piano per il futuro prevedono alcune gare dimostrative nel 2013, mentre il campionato prenderà il via nel 2014, con la speranza di riuscire a mettere insieme un parco partenti di 20 piloti, suddivisi tra loro in dieci squadre. L'idea poi è di organizzare le corse nelle città più importanti del mondo, su tracciati realizzati intorno ai loro luoghi caratteristici.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie