Jaguar Racing continuerà in Formula E con la Gen3

Anche la Jaguar Racing continuerà la sua avventura in FIA Formula E con le nuove Gen3 fino alla stagione 2025-26.

Jaguar Racing continuerà in Formula E con la Gen3

Il marchio di Land Rover potrà così cominciare a lavorare con il gruppo definito dalla serie sulle nuove auto dotate di telaio Spark Racing Technology, batterie Williams Advanced Engineering e gomme Hankook per la prima fase di sviluppo.

Jaguar si unisce a Mahindra, DS Automobiles, Porsche, Nissan E NIO fra quelli che hanno scelto la Gen3, seguendo quello che è il programma di produzione di serie che dal 2025 punta ad avere solo macchine elettriche per il marchio.

"L'era Gen3 per la Formula E è un entusiasmante nuovo capitolo del mondo delle corse elettriche - ha detto l'AD Thierry Bollore - Ha già provato di essere ottimo a livello di impegno ecologico e sostenibilità, dunque siamo contenti di proseguire l'avventura".

Il Presidente FIA, Jean Todt, ha aggiunto: “Questa è un'altra importante aggiunta alla griglia della Formula E con la nuova era e sono grato a Jaguar Racing del suo impegno. La macchina da corsa Gen3 stabilirà infatti ulteriormente i principi che hanno reso il campionato di successo".

"È positivo vedere un team come loro continuare con noi in una missione condivisa per sviluppare la tecnologia dei veicoli elettrici e promuovere la mobilità sostenibile".

L'AD della Formula E, Jamie Reigle, ha aggiunto: "Jaguar è una pedina chiave nel futuro dei veicoli elettrici di lusso. E' una testimonianza dello scopo condiviso che uno dei nostri primi sostenitori, quale è Jaguar Racing, si stia impegnando con la Gen3 in previsione della stagione 2022/23".

condividi
commenti
Formula E: l'introduzione del budget cap slitta al 2023/24?
Articolo precedente

Formula E: l'introduzione del budget cap slitta al 2023/24?

Articolo successivo

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo
Carica i commenti