Ecco l’incredibile vettura della Formula E che verrà!

condividi
commenti
Ecco l’incredibile vettura della Formula E che verrà!
Di:
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
30 gen 2018, 12:30

Gli organizzatori della serie “full electric” hanno mostrato la singolare monoposto della stagione 2018-2019, dotata di un anello illuminato attorno all’Halo, coperture delle ruote anteriori in stile LMP1 e un grande diffusore posteriore.

La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E
La monoposto 2018-2018 di Formula E

La Formula E ha rivelato le prime immagini complete dell'auto cosiddetta di "seconda generazione" che verrà utilizzata a partire dalla stagione 2018-2019 nell'avveniristico Campionato FIA. 

 

La vettura “full electric”, che metterà fine alla pratica fin qui adottata dello scambio di monoposto a metà gara introdotto agli albori della categoria per sopperire alla ridotta capacità di immagazzinamento di energia delle batterie, rappresenta un significativo allontanamento dall'originale design delle macchine standard che conoscevamo. 

Il suo sorprendente nuovo look include un anello di illuminazione attorno al dispositivo di protezione dell'abitacolo di guida denominato Halo e voluto dalla FIA, un enorme diffusore posteriore e una copertura delle ruote anteriori ispirata agli Sport Prototipi della Classe LMP1. 

Le ali anteriori e posteriori sono angolate in modo più aggressivo, con la restante carrozzeria che risulta decisamente più stilizzata di prima. 

La macchina è stata rivelata in forma digitale martedì 30 gennaio, in vista di un lancio fisico programmato per il Salone di Ginevra il prossimo 6 marzo. 

 

La Spark Racing Technologies di Frédéric Vasseur, oggi anche CEO e team principal della Sauber in Formula 1, ha vinto la gara d'appalto per produrre l'auto, che sarà alimentata da una nuova batteria concepita dalla McLaren Applied Technologies dopo che la società gemella della scuderia di Woking ha battuto l'attuale fornitore di batterie, la Williams Advanced Engineering.

 

Articolo successivo
La Formula E inizia a svelare il proprio look 2018-2019!

Articolo precedente

La Formula E inizia a svelare il proprio look 2018-2019!

Articolo successivo

Fotogallery: la monoposto di F.E della stagione 2018-2019

Fotogallery: la monoposto di F.E della stagione 2018-2019
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Autore Scott Mitchell
Be first to get
breaking news