Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
G
ePrix di Berlino III
08 ago
-
08 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
G
ePrix di Berlino IV
09 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
G
ePrix di Berlino V
12 ago
-
12 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
G
ePrix di Berlino VI
13 ago
-
13 ago
Prossimo evento tra
39 giorni

Il team NIO sceglie Ma Qing Hua e Oliver Turvey per il 2019/2020

condividi
commenti
Il team NIO sceglie Ma Qing Hua e Oliver Turvey per il 2019/2020
Di:
15 ott 2019, 08:02

Il team è stato quasi completamente ricostruito dopo il fallimento della stagione scorsa. Prodotto inoltre un altro powertrain per permettere a Qing Hua e Turvey di lottare per le prime posizioni.

La Stagione 6 di FIA Formula E che scatterà tra poche settimane sarà un punto di ripartenza per il team NIO, dopo un'annata a dir poco disastrosa.

Lo farà con nuovi investimenti, grazie alla Shanghai Lisheng Racing, ma anche con nuovo personale che avrà il compito di ribaltare le sorti di una squadra apparsa in netta difficoltà nella stagione passata, chiusa con appena 7 punti totali.

Oltre ai vertici della squadra, oggi il team ha presentato i due piloti per la stagione 2019/2020. Stiamo parlando del test driver della McLaren, Oliver Turvey, e dell'ex pilota di F1 e WTCC, Ma Qing Hua.

"E' un grande piacere per noi collaborare con NIO e correre in Formula E", ha dichiarato Vincent Wang, amministratore delegato del team. "NIO ha ottenuto grandi risultati in passato e il team NIO 333 di Formula E cercherà di tornare ai vertici grazie a quella storia".

Oliver Turvey ha già corso in Formula E nella stagione 2014/2015, quando la squadra si chiamava NEXTEV TCR, firmando il suo risultato migliore della carriera nella serie a Città del Messico, nella stagione 2017/2018.

Anche per Ma si tratta di un ritorno in Formula E, avendo già corso 6 ePrix con il team Aguri, Techeetah e NIO tra il 2015/2016 e il 2017/2018. Il suo miglior risultato lo ha ottenuto nella sua prima stagione nella serie, firmando un 11esimo posto nell'ePrix di Londra.

"Sono molto felice di tornare a correre con il team NIO", ha dichiarato Ma a Motorsport.com. "L'ultima gara corsa nella categoria ho usato ancora una monoposto Gen 1, dunque per me sarà la prima stagione al volante di vetture Gen 2 e il primo contatto avverrà a Valencia. Si tratta di un bel passo avanti su tutti i punti di vista".

"Il team ha passato una stagione difficile nel 2018/2019, ma è stato quasi completamente ricostruito, inoltre ci sarà un nuovo powertrain. Avrò tante cose da imparare".

Scorrimento
Lista

NIO 333 FE Team, NIO FE-005

NIO 333 FE Team, NIO FE-005
1/8

Foto di: NextEV

NIO 333 FE Team, NIO FE-005

NIO 333 FE Team, NIO FE-005
2/8

Foto di: NextEV

NIO 333 FE Team, NIO FE-005

NIO 333 FE Team, NIO FE-005
3/8

Foto di: NextEV

NIO 333 FE Team, NIO FE-005

NIO 333 FE Team, NIO FE-005
4/8

Foto di: NextEV

NIO 333 FE Team, NIO FE-005

NIO 333 FE Team, NIO FE-005
5/8

Foto di: NextEV

Oliver Turvey, Ma Qing Hua, NIO 333 FE Team

Oliver Turvey, Ma Qing Hua, NIO 333 FE Team
6/8

Foto di: NextEV

NIO 333 FE Team, NIO FE-005

NIO 333 FE Team, NIO FE-005
7/8

Foto di: NextEV

NIO 333 FE Team, NIO FE-005

NIO 333 FE Team, NIO FE-005
8/8

Foto di: NextEV

Articolo successivo
BMW svela la nuova livrea per la stagione 2019/2020 di Formula E

Articolo precedente

BMW svela la nuova livrea per la stagione 2019/2020 di Formula E

Articolo successivo

Paffett in Mercedes come consigliere e pilota di riserva

Paffett in Mercedes come consigliere e pilota di riserva
Carica i commenti