Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
G
ePrix di Berlino III
08 ago
-
08 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
ePrix di Berlino IV
09 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
G
ePrix di Berlino V
12 ago
-
12 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
G
ePrix di Berlino VI
13 ago
-
13 ago
Prossimo evento tra
36 giorni

Heidfeld ha... festeggiato il compleanno sul podio!

condividi
commenti
Heidfeld ha... festeggiato il compleanno sul podio!
Di:
, Motorsport.com Switzerland
14 mag 2017, 10:00

Con ogni probabilità avrebbe concluso fuori dalla top 3, ma il botto tra Vergne e Piquet Jr. ha agevolato il tedesco della Mahindra, che non si è lasciato sfuggire l’occasione della quarta medaglia nel Principato...

Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Podio: il vincitore della gara Sébastien Buemi, Renault e.Dams, il terzo qualificato Nick Heidfeld,
Podio: il vincitore della gara Sébastien Buemi, Renault e.Dams, il terzo qualificato Nick Heidfeld,
Nick Heidfeld, Mahindra Racing, precede Maro Engel, Venturi
Nick Heidfeld, Mahindra Racing, precede Sam Bird, DS Virgin Racing
Podio: il vincitore della gara Sébastien Buemi, Renault e.Dams, il secondo classificato Lucas di Gra
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Conferenza stampa: Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team, Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Maro Engel, Venturi, Nick Heidfeld, Mahindra Racing, Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing

È stato abbastanza bravo e furbo da evitare i detriti volati nell’impatto tra le monoposto di Jean-éric Vergne e di "Nelsinho£ e si è andato a prendere un ottimo terzo posto malgrado il distacco di 13”678 dal vincitore Sébastien Buemi non sia stato esaltante.

Alla fine della giornata nel Principato Nick Heidfeld ha potuto comunque festeggiare a dovere il suo 40esimo compleanno. E con lui anche la Mahindra Racing, in un risultato per essa storico dall’inizio dell’avventura in Formula E. 

 

“Fortunatamente è finita bene per noi”, ha confidato il tedesco. “In qualifica ho chiuso secondo ma i gruppi successivi si sono dimostrati più veloci e così mi sono ritrovato in ottava piazza. È stato magnifico allo start recuperare subito un paio di posizioni, tuttavia per evitare pericoli alla curva 2 ho alzato il piede". 

 

Ma l'altrui sfortuna era in agguato... "Stavo procedendo tranquillo al quinto posto quando i ragazzi davanti si sono scontrati e ne ho beneficiato. Sebbene non sia stato in grado di tenere il passo dei primi, mi ha fatto piacere vedere chi mi seguiva allontanarsi sempre di più. Su questo tracciato non ci si può mai rilassare. I pericoli sono dietro l’angolo, per cui sono contento per com’è andata”.

“Finalmente siamo tornati terzi nella classifica costruttori dopo il nostro miglior risultato in Formula E”, ha affermato il boss della formazione indiana Dilbagh Gill. “Un doppio arrivo nei punti era proprio quello che ci voleva. E non vediamo l’ora di affrontare l’ePrix di Parigi”. 

 

Articolo successivo
Di Grassi: “Impossibile battere l’esperto Buemi a Monaco”

Articolo precedente

Di Grassi: “Impossibile battere l’esperto Buemi a Monaco”

Articolo successivo

Abt: “Sono fiducioso per il dopo Montecarlo”

Abt: “Sono fiducioso per il dopo Montecarlo”
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Monaco
Sotto-evento Sabato, post-gara
Location Montecarlo
Piloti Nick Heidfeld
Team Mahindra Racing
Autore Chiara Rainis