Vasseur: “La Spark Racing Technology si rafforzerà”

Vasseur: “La Spark Racing Technology si rafforzerà”

L'engineering francese assume ingegneri e meccanici per garantire servizi personalizzati ai team nel 2015-2016

Com'è facile intuire, il progetto Formula E rimane l'attività e il nucleo principale degli affari della francese Spark Racing Technology. Questo non significa però dormire sugli allori e la proprietà ne è ben consapevole. "Sia l'afflusso di nuovi costruttori dalla prossima stagione, sia la necessità di assistere i team per quanto riguarda l'integrazione fra il telaio e le nuove power unit che alcune di esse proporranno, richiederanno un leggero cambiamento nella nostra struttura organizzativa e uno sforzo ulteriore, ma questa è una sfida che in realtà non vediamo l'ora di affrontare", dichiara un entusiasta Frédéric Vasseur, presidente della società.

Già dalla prossima stagione, meccanici e ingegneri della SRT lavoreranno infatti a stretto contatto con ogni singolo costruttore per garantire un'uguaglianza di trattamento sia sui campi di gara che nell'assistenza post-vendita, il tutto coordinato dall'ineffabile direttore tecnico Théophile Gouzin. “Come un terreno di prova costante e probante, nel nostro caso è proprio l'impegno in Formula E ad aiutarci a sostenere il ritmo incessante di sviluppo e la nostra capacità di stare in prima linea nel miglioramento dei sistemi ibridi o completamente elettrici”, fa sapere in una nota stampa l'engineering con base a Villeneuve-La-Guyard.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie