Trulli: “La penalità di Mosca mi ha bloccato subito”

condividi
commenti
Trulli: “La penalità di Mosca mi ha bloccato subito”
Gabriele Testi
Di: Gabriele Testi , Giornalista
28 giu 2015, 01:51

Jarno guarda alla corsa domenicale dopo aver trascorso “forzatamente” il primo London ePrix nelle retrovie

Partito ultimo per motivi “legali” malgrado la partecipazione alle prove di qualifica, Jarno Trulli non ha potuto andare oltre la 15esima posizione nel primo dei due ePrix sul suolo britannico. Il pilota e team manager abruzzese deve fare di necessità virtù...

"A causa della penalità di cinque posti sulla griglia di partenza che mi hanno appioppato a Mosca, ho dovuto iniziare la gara nelle retrovie, e purtroppo sono rimasto bloccato in coda alla corsa pressoché per tutta la sua durata. Il Battersea Park è una pista molto stretta e sporca, ragion per cui è molto difficile sorpassare. Se ho finito in fondo alla gara, è perché non c'era molto altro da fare: semplicemente. Nel complesso, è stata anche una corsa abbastanza noiosa, con poca azione e una sorta di 'divieto' di sorpasso. Spero che arrivi qualcosa di interessante domenica...”.

Prossimo articolo Formula E

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento Global launch party: Londra
Piloti Jarno Trulli
Autore Gabriele Testi
Tipo di articolo Ultime notizie