Trulli: “Ho dato il massimo, ma contro… l'influenza”

condividi
commenti
Trulli: “Ho dato il massimo, ma contro… l'influenza”
Gabriele Testi
Di: Gabriele Testi , Giornalista
06 giu 2015, 14:31

Il pilota abruzzese scatterà in nona posizione dopo una qualifica martoriata dalle condizioni di salute

La nona posizione al via del pilota e team manager Jarno Trulli sul suolo russo va guardata con un'aura di positività, constatata la forte influenza che l'ha colpito proprio nei giorni del nono appuntamento stagionale della Formula E. Ovviamente, ai tifosi azzurri dispiace che il poleman del DHL Berlin ePrix non ce l'abbia fatta a ripetersi a Mosca...

"Le qualifiche sono andate abbastanza bene dal mio punto di vista, dato che non sto molto bene. Considerato ciò, non mi meraviglio di non essere riuscito a portare la macchina a spuntare una prestazione di picco, nonostante abbia cercato di dare il meglio di me stesso al volante. Spero almeno che questa gara fili liscia, che non abbiano più a ripetersi i problemi della Germania e che, almeno a Mosca, io possa tranquillamente restare in zona punti", racconta il driver abruzzese...

Prossimo articolo Formula E

Su questo articolo

Serie Formula E
Piloti Jarno Trulli
Autore Gabriele Testi
Tipo di articolo Ultime notizie