Trulli: “È stato un fine settimana davvero terribile...”

Trulli: “È stato un fine settimana davvero terribile...”

Il pilota e team owner italiano recrimina per la manovra kamikaze di Charles Pic, che lo ha eliminato al settimo giro

In gara a Long Beach è disgraziatamente durata uno sputo la performance di Jarno Trulli, classificato 19esimo, in realtà ritirato, nonché protagonista di una giornata particolarmente sfortunata e messo appunto fuori causa dopo appena un sesto di corsa da una manovra avversaria al limite del regolamento.

"Al settimo giro stavo affrontando tranquillamente il tornantino, quando Charles Pic è sbucato fuori dal nulla schiantandosi contro la mia fiancata di destra, costringendo la macchina a colpire il muro con il lato sinistro e poi a girarsi. È stato l'epilogo di un fine settimana terribile”, insiste il pilota e team manager abruzzese, “con problemi iniziati già in qualifica in mattinata alla scatola del cambio. Ad onor del vero, la corsa sembrava essersi messa discretamente bene per me finché il francese non ha pensato bene di sbagliare la curva, centrandomi e causando il mio ritiro".

“La sfortuna sembra non volerci abbandonare”, gli fa eco il team principal della Trulli Formula E, Lucio Cavuto.Jarno è stato l'agnello sacrificale di una manovra molto, molto ottimistica azzardata senza un perché da parte di Charles Pic. Questa è la seconda volta che questo pilota danneggia la nostra performance. Ha bisogno di pensare di più e di rendersi conto che il suo stile di guida rischia di essere pericoloso per sé e per gli altri piloti. È ancora giovane e spero che avrà spazio per migliorarsi...”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Jarno Trulli
Articolo di tipo Ultime notizie