Sorpresa: Sakon Yamamoto guida il primo FanBoost

Sorpresa: Sakon Yamamoto guida il primo FanBoost

Il pilota giapponese, che esordirà a Londra con la Amlin Aguri, insegue già i 40 CV in più per sabato 27 giugno

Qui non c'entrano né la fortuna, né la bravura del debuttante. Semmai, ci azzecca la considerazione che un pilota vanta tra i propri tifosi, il numero complessivo dei fan o, in un'ottica e in una prospettiva più complete, l'amore del proprio Paese.

Sta di fatto che Sakon Yamamoto, che si appresta a esordire in Formula E nel doppio round conclusivo di Londra al posto di Antonio Félix Da Costa sulla seconda monoposto del team Amlin Auguri, è sorprendentemente al comando della graduatoria del FanBoost.

Nel sondaggio online, con il quale gli appassionati della categoria “full electric” possono donare a tre piloti un surplus di potenza di 30 kW o 40 CV da utilizzare in gara per cinque secondi, il rookie giapponese precede Nelson Piquet Jr (NextEV TCR) e Lucas Di Grassi (Audi Sport ABT), due dei contendenti più quotati per il titolo 2014-2015.

Fuori dalle posizioni premianti, anche se il primo FanBoost è esclusivamente limitato alla gara di sabato 27 giugno, al quarto e quinto posto si situano rispettivamente Sébastien Buemi (e-dams Renault), il quale è a propria volta in caccia del primato assoluto, e Simona De Silvestro (Andretti Autosport), un'altra dei numerosi esordienti attesi sul circuito cittadino del Battersea Park.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento Global launch party: Londra
Piloti Sakon Yamamoto
Articolo di tipo Ultime notizie