Prost & Buemi: “Se farà più fresco, sorpassi a gogò!”

Prost & Buemi: “Se farà più fresco, sorpassi a gogò!”

I compagni di squadra della e-dams, vincitori a Miami e Punta del Este, credono in una gara dai ritmi mozzafiato

Un balsamo per le loro attitudini, ambizioni e pulsioni da piloti. È quello che, stando alle dichiarazioni della vigilia, porterà con sé il sesto appuntamento del Campionato FIA di Formula E.

A Long Beach i protagonisti della serie “solo elettrica”, tutti driver dai palmarès di rango e in buona parte con trascorsi in Formula 1, incontreranno infatti il primo tracciato stagionale in grado di produrre alte velocità di percorrenza e risultare allo stesso tempo parco nei consumi, a completo beneficio della loro combattività, delle dinamiche di gara e della spettacolarità. Un pensiero condiviso pressoché da tutti, anche se le Spark-Renault SRT_01E gareggeranno in California su un percorso ridotto ad appena 2,1 km della pista nota nel mondo dai tempi del Circus iridato e della IndyCar.

Lo pensa Nicolas Prost, leader del campionato in forza della perentoria vittoria ottenuta nell'ultimo ePrix fin qui disputato, cui non scappa un inevitabile confronto con l'impianto cittadino utilizzato a Miami il 14 marzo: “È un bel po' diverso”, mette subito le mani avanti il figlio d'arte francese schierato dal team e-dams Renault. “Vi sono diversi rettilinei, quindi è più veloce. Anche il meteo dovrebbe essere più fresco qui a Long Beach, il che è un bell'aiuto. In ogni caso, le chiavi del successo dipenderanno ancora una volta da un buon risultato in qualifica e dalla gestione dell'energia disponibile nonché delle temperature del mezzo".

"Il layout usa soltanto una parte del circuito Indy", rammenta Sébastien Buemi, condividendone da compagno di squadra e da vincitore della gara di Punta del Este le previsioni e le argomentazioni del transalpino. "La pista è molto ampia e ciò cambia parecchio le cose rispetto ai circuiti precedenti. Ci sono anche alcune belle curve veloci e sarà una sfida interessante dal punto di vista del pilota. Poiché i valori termici non saranno così alti come a Miami, potremo provare alcune soluzioni nuove nel modo in cui impieghiamo in corsa le batterie. In ogni caso, siamo tutti pronti per una grande gara”...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Sébastien Buemi , Nicolas Prost
Articolo di tipo Ultime notizie