Piquet Jr. dominatore del primo turno di prove libere

Piquet Jr. dominatore del primo turno di prove libere

Il figlio d'arte brasiliano ha messo dietro di sé Bruno Senna e Speed in California con la... nuova livrea

Buon sangue non mente. Soprattutto se le qualità abbarbicate lungo l'albero del DNA sono quelle di Nelson Piquet, che vinse il primo Gran Premio di Formula 1 della carriera proprio a Long Beach l'ormai lontanissimo 30 marzo 1980.

Il figlio d'arte, che ne porta quasi interamente il nome, ha dominato la prima sessione di prove libere dell'ePrix californiano con la nuova livrea grigia e lime, precedendo un altro driver dal cognome importante, Bruno Senna, schierato dalla Mahindra Racing, e l'idolo di casa Scott Speed, fresco di conferma da parte della scuderia Andretti Autosport grazie alla piazza d'onore conquistata a Miami il 14 marzo...

Il brasiliano della China Racing, che era ben partito anche nel sondaggio virtuale tra tifosi del FanBoost, ha portato a 59”723 il crono limite sul rinnovato tracciato di Long Beach, ridotto a 2.310 metri di lunghezza rispetto alla sviluppo della pista IndyCar per l'evento inaugurale della Formula E.

Il miglior tempo è stato staccato da “Nelsinho” poco prima dell'incidente che, a sei minuti dal termine del turno di prove ufficialmente non cronometrato, ha messo kappaò il pilota e team manager tedesco Daniel Abt quando quest'ultimo ha urtato il muretto di protezione all'uscita della prima chicane.

Nonostante sia stato costretto brevemente a fermarsi in pista per una panne meccanica, Scott Speed ha conquistato l'effimero terzo posto delle “free practice” iniziali davanti al compagno di squadra Jean-Éric Vergne e allo sfortunato Abt. Sébastien Buemi (e.dams-Renault) ha chiuso sesto la sessione sullo stradale nei pressi di Los Angeles, davanti a Stéphane Sarrazin (Venturi) e Sam Bird (Virgin Racing).

Lucas Di Grassi (ABT Sportsline) ha completato la top 10, i cui “membri” sono stati separati da poco più di mezzo secondo, mentre il leader del campionato Nicolas Prost (e.dams-Renault) ha chiuso dodicesimo e punta a una “rivincita” nel successivo turno di prove libere di 25 minuti che inizierà alle 9:25 ora locale.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie