Formula E
22 nov
-
22 nov
Evento concluso
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
G
Mexico City ePrix
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
67 giorni
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
80 giorni
G
Sanya ePrix
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
102 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
116 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
130 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
145 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
179 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
194 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
214 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
229 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
230 giorni

Formula E: parte la stagione 6, ecco tutte le novità

condividi
commenti
Formula E: parte la stagione 6, ecco tutte le novità
Di:
, Motorsport.com Switzerland
20 nov 2019, 14:49

La Formula E riparte dall'Arabia Saudita per la sua stagione numero 6. Tante le novità tra piloti, team, circuiti e regolamento.

Enrico Rondinelli, Mahindra Racing
Mario Moretti Polegato, Nico Mueller, Brendon Hartley, Dragon Racing
Nissan e.Dams, Nissan IMO2
ABB FIA Formula E
Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO2, Daniel Abt, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE06, Pascal Wehrlein, Mahindra Racing, M6Electro, Oliver Rowland, Nissan e.Dams, Nissan IMO2
Sam Bird, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE06 Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE06
Maximillian Gunther, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.20, sgomma in pit lane

Venerdì 22 novembre è pronta a prendere il via la sesta edizione del campionato di Formula E dal circuito cittadino di Dir'iyya. Tante le novità a partire dai circuiti. La categoria elettrica perde, infatti, rispetto a un anno fa le città di Monaco e Berna e guadagna Seul, Giacarta e Londra dove il 26 luglio 2020 si chiuderà la stagione.

Menzione a parte, invece, la merita l'E-Prix di Hong Kong che è stato cancellato a causa degli scontri tra la popolazione e il governo. Grandi novità anche tra i team con l'ingresso di Mercedes EQ e Porsche. La squadra NIO, invece, dopo la cessione alla Lisheng Racing ha cambiato denominazione in NIO 333 FE Team.

Grandi manovre, invece, per quanto concerne i piloti. Neel Jani è tornato in Formula E con il team Porsche che ha messo sotto contratto anche André Lotterer. Alla Dragon, invece, sono stati ingaggiati Brendon Hartley e il tedesco Nico Müller.

 

Il team BMW i Andretti Motorsport, invece, ha deciso di investire su Maximilian Gunther. Coppia di grande spessore anche in Mercedes con Stoffel Vandoorne e Nyck De Vries. Sedile alla DS Techeetah per António Félix Da Costa, mentre James Calado è approdato al team Panasonic Jaguar Racing. Infine, al NIO 333 FE Team sono stati annunciati gli ingaggi di Ma Qing Hua e Oliver Turvey.

Tra le grandi novità tecniche, invece, è stato vietato l'utilizzo dei motori doppi a partire da questa stagione. Inoltre la potenza durante l'Attack Mode è stata aumentata di 10 kW. Per ogni minuto di gara in FCY o Safety Car, 1 kWh verrà sottratto dall'energia totale misurata dall'inizio della neutralizzazione della gara. Infine ai piloti non sarà più consentito di attivare l'Attack Mode durante la FCY e la Safety Car.

Per quanto concerne i cambi nel regolamento, invece, da questa stagione verrà assegnato un punto per il campionato al pilota più veloce nei gruppi di qualifica.

 

 

Articolo successivo
Test della Mahindra Formula E che ispira la Battista

Articolo precedente

Test della Mahindra Formula E che ispira la Battista

Articolo successivo

Formula E: orari TV di Mediaset ed Eurosport dell'ePrix di Al Diriyah

Formula E: orari TV di Mediaset ed Eurosport dell'ePrix di Al Diriyah
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Autore Antonio Russo