Nessuna "new entry" in pista a Long Beach

Confermati in California i quattro inediti abbinamenti team-pilota già osservati in azione il 14 marzo a Miami

Nessuna

Qualche volta una “notizia” può anche apparentemente coincidere con una… “non notizia”. Per la prima volta nella propria giovane storia, la Formula E si presenterà infatti in pista a ranghi invariati rispetto al parco partenti dell'appuntamento immediatamente precedente.

Accadrà il 4 aprile a Long Beach, in occasione dell'ePrix che rappresenterà il secondo round di fila sul suolo statunitense della categoria promossa da Alejandro Agag dopo l'esordio di Miami del 14 marzo scorso.

In California troveranno infatti puntuale replica gli abbinamenti fra team e pilota che avevano già incarnato una novità in Florida rispetto alla corsa di Buenos Aires di due mesi prima.

Il francese Loïc Duval sarà ancora della partita con la Dragon Racing, il connazionale Charles Pic ha rinnovato l'accordo con la China Racing, Vitantonio Liuzzi resterà al fianco del driver e team manager Jarno Trulli nell'omonima squadra e l'idolo delle folle di casa Scott Speed continuerà l'avventura con l'équipe Andretti Autosport dopo il secondo posto in riva all'Atlantico...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Vitantonio Liuzzi , Loïc Duval , Charles Pic
Articolo di tipo Ultime notizie