Avvenuta l'estrazione piloti per le qualifiche di Miami

Avvenuta l'estrazione piloti per le qualifiche di Miami

Sono stati definiti a mezzo della sorte i quattro gruppi da cinque driver che lotteranno per la pole position

Malgrado il ritardo nell'inizio delle prove libere a causa della pioggia torrenziale del venerdì, è stato portato regolarmente a termine il sorteggio dei gruppi in cui i piloti saranno divisi nei turni di qualifica. L'estrazione è avvenuta all'interno dell'Emotion Club con i team manager e i driver poco prima dell'inizio della sessione di prove cronometrate, che prende il via alle 12:10 ora locale della Florida.

La sessione di qualifica, sia nel Miami ePrix che nelle gare precedenti della Formula E, è una classica sfida basata sui giri veloci e serve a determinare lo schieramento per la gara prevista più tardi lo stesso giorno.

La sessione dura 55 minuti (dei quali 40 di pista) e vede i piloti divisi in quattro gruppi di cinque auto, con ogni gruppo che avrà soltanto 10 minuti per cogliere l'attimo fuggente con i bolidi alimentati da energia elettrica e capaci di potenze da 270 cavalli.

Gruppo 1
Loic Duval, Dragon Racing
Nicolas Prost, e.dams-Renault
Sebastien Buemi, e.dams-Renault
Jarno Trulli, Trulli
Nick Heidfeld, Venturi

Gruppo 2
Sam Bird, Virgin Racing
Karun Chandhok, Mahindra Racing
Scott Speed, Andretti
Daniel Abt, Audi Sport ABT
Lucas di Grassi, Audi Sport ABT

Gruppo 3
Vitantonio Liuzzi, Trulli
Jean-Eric Vergne, Andretti
Stephane Sarrazin, Venturi
Charles Pic, China Racing
Nelson Piquet Jr, China Racing

Gruppo 4
Jaime Alguersuari, Virgin Racing
Jerome D’Ambrosio, Dragon Racing
Bruno Senna, Mahindra Racing
Antonio Felix da Costa, Amlin Aguri
Salvador Duran, Amlin Aguri

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Miami, conferenza stampa
Articolo di tipo Ultime notizie