Formula E: Jaguar svela la vettura per la stagione 2020-21

Il team Jaguar ha presentato la I-Type 5, la monoposto completamente rivista nel powertrain che verrà affidata al confermato Mitch Evans ed al nuovo arrivato Sam Bird.

Formula E: Jaguar svela la vettura per la stagione 2020-21

E’ iniziata oggi la stagione 2020-2021 della Jaguar in Formula E. La Casa inglese, infatti, ha svelato la nuova monoposto con la quale affronterà il nuovo campionato, la l-Type 5.

La novità principale è tutta sotto la carrozzeria grazie ad un nuovo powertrain sviluppato internamente, che è stato omologato per le prossime due stagioni come previsto dal regolamento, ed una nuovo sistema sospensivo.

James Barclay, direttore di Jaguar Racing ha dichiarato a Motorsport.com: “Ci sono oltre 1000 nuovi componenti. C'è una tecnologia davvero fantastica nell'auto ed usiamo oro a 24 carati negli invertitori”.

“Abbiamo esaminato tutte le aree non solo per migliorare l'efficienza, ma anche per ridurre il peso e abbassare il baricentro. Non ci siamo concentrati solo sui guadagni marginali, ma stiamo valutando anche se ci sono aree dove poter intervenire per un progresso importante”.

A causa della crisi sanitaria dovuta alla pandemia da COVID-19, gli organizzatori della Formula E hanno deciso di venire incontro ai team per evitare di gravare eccessivamente sulle loro finanze consentendo di poter introdurre la nuova monoposto ad aprile.

Barclay, però, ha evidenziato come la Jaguar avesse programmato di iniziare il nuovo campionato con una vettura completamente nuova.

“La categoria diventa sempre più competitiva ad ogni stagione. Siamo certi che anche se ci troveremo con una vettura performante ad inizio anno, nessuno dei nostri avversari resterà con le mani in mano”.

Il vincitore dell’E-Prix del Messico, Mitch Evans, ed il nuovo arrivato, Sam Bird, hanno provato a lungo la nuova I-Type 5 ad Abingdon, ed è stato proprio l’ex pilota della Virgin a rimanere particolarmente impressionato.

“Nei miei primi giorni in Jaguar sono rimasto impressionato dalle risorse che ha a disposizione il team. Abbiamo tutti gli strumenti per ottenere dei grandi risultati”.

“Credo di aver scelto il momento migliore per cambiare team. Ogni anno sono migliorati ed il tempismo è stato perfetto”.

condividi
commenti
Formula E: Audi svela la vettura 2021 con il suo primo propulsore
Articolo precedente

Formula E: Audi svela la vettura 2021 con il suo primo propulsore

Articolo successivo

Formula E: ecco la livrea della Venturi per il 2020/2021

Formula E: ecco la livrea della Venturi per il 2020/2021
Carica i commenti