Il team Audi Sport ABT conferma anche… Daniel

Il team Audi Sport ABT conferma anche… Daniel

Il 22enne tedesco, autore di una pole e di un podio fra le elettriche, sarà al via anche della seconda stagione

Che cosa meglio di una conferma per la stagione successiva alla vigilia della gara di casa? Daniel Abt può godere di questo privilegio, perché con un anticipo di appena quarantotto ore sulla disputa del Berlino ePrix è stato nuovamente ingaggiato dalla squadra di… famiglia.

Il pilota tedesco, attualmente 11esimo in classifica nel Campionato FIA di Formula E, sarà dunque al volante di una monoposto della scuderia Audi Sport ABT anche nella stagione 2015-2016, in seno alla quale ritroverà l'attuale battistrada della specialità e compagno di squadra Lucas Di Grassi.

“Mi sento a casa in Formula E e ho voglia di crescere insieme con la categoria. Il campionato sta attraversando una fase fantastica di sviluppo che comprende gare emozionanti e tante idee interessanti anche fuori dalla pista. Credo che questa serie abbia un grande futuro”, esordisce Daniel.

“Sono infatti contento di essere ancora a bordo, perché vorrei migliorare la mia carriera parallelamente alla Formula E. Sono ovviamente molto orgoglioso anche di poter correre in futuro con la squadra che porta il nome della nostra famiglia”, conclude Abt.

A 22 anni di età, Daniel Abt è peraltro il più giovane pilota al via della serie “full electric”, è andato a punti in cinque occasioni, ha siglato una pole position a Long Beach, ha ottenuto un giro più veloce a Punta del Este e ha chiuso sul podio per la prima volta in carriera a Miami.

“Sono contento che i nostri due piloti abbiano la certezza di essere pienamente impegnati con noi e che siano in grado di guardare al futuro insieme a un team che noi consideriamo da sogno", spiega il team principal Hans-Jürgen Abt.

"Il motorsport è un business frenetico: questa è la ragione per cui il nostro obiettivo è la continuità nelle relazioni nonché in altri aspetti importanti come la tecnologia, i partner e i piloti, al fine di creare la massima coesione possibile e generare quiete all'interno della squadra”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Daniel Abt
Articolo di tipo Ultime notizie