Il sindaco di Lugano ospite degli ePrix londinesi

Il sindaco di Lugano ospite degli ePrix londinesi

Marco Borradori, primo cittadino della località ticinese, esplora le condizioni per una gara sul lungolago

Il Campionato FIA di Formula E, “manifesto” sportivo dell'automobilismo sostenibile e disciplina sportiva fortemente di moda fra 2014 e 2015, si tinge sempre più dei colori rosso e blù del canton Ticino. Lo svizzero Alex Fontana, debuttante al volante della Spark-Renault SRT_01E del team della Trulli Gp nei due imminenti ePrix di Londra, non sarà infatti l'unico elvetico di lingua italiana a bordo pista.

Marco Borradori, il sindaco di Lugano, esponente della Lega dei Ticinesi, che qualche mese or sono aveva invitato la stampa ad aspettare il corso degli eventi, è infatti ospite dai vertici della categoria, e in particolare di Alejandro Agag, in Inghilterra per tastare il terreno in seguito alla proposta di organizzare una tappa in riva al lago.

Interessate a ospitare la competizione, per la quale la Confederazione Svizzera autorizzerà una deroga al divieto di organizzazione di corse automobilistiche in circuito che data alla seconda metà degli Anni 50, sono anche Zurigo e soprattutto Losanna.

La più popolosa città del canton Ticino e l'enorme specchio d'acqua conosciuto oltre Chiasso con il nome di Ceresio sembrano essere però i favoriti e l'ePrix a sud del Gottardo diventerebbe un appuntamento stagionale.

Decisivo nell'attivazione di queste trattative è stato sicuramente Jarno Trulli, l’ex pilota di Formula 1 che proprio a Lugano vive da diversi anni e dove ha fondato la sua scuderia di Formula E.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento Global launch party: Londra
Piloti Jarno Trulli , Alex Fontana
Articolo di tipo Ultime notizie