Prost penalizzato di dieci posizioni in griglia

Prost penalizzato di dieci posizioni in griglia

Il francese dovrà arretrare di dieci posizioni in griglia al prossimo appuntamento dopo la manovra di stamattina

Nicolas Prost è stato ritenuto responsabile dell'incidente occorso all'ultima curva dell'ultimo giro della gara odierna di Formula E, che ha provocato una brutta e pericolosa collisione tra la monoposto di Nick Heidfeld e il muro che delimitava il tracciato non permanente di Pechino.

Il pilota francese sarà così penalizzato nel prossimo appuntamento della neonata categoria e dovrà scontare dieci posizioni di arretramento in griglia al via della prossima gara

Heidfeld, intervistato da Autosport al termine della corsa, ha rilasciato alcune dichiarazioni sull'accaduto. "Prost non mi ha certo aiutato. Sarebbe stato fantastico lasciare Pechino, dopo la prima gara della categoria, con una vittoria. Invece lasciamo il circuito con nessun punto e tanti danni alla vettura".

"Io l'ho affiancato e lui si è mosso verso di me - ha specificato il tedesco - e questo è chiaro. Ma lui e io siamo amici (corrono infatti insieme nel team Rebellion Racing nel World Endurance Championship, ndr), dunque so e sono certo che non ha fatto quella manovra volontariamente". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Pechino
Circuito Streets of Beijing
Piloti Nick Heidfeld , Nicolas Prost
Articolo di tipo Ultime notizie