Formula E: DS conferma l'impegno fino al 2026

La Casa francese ha firmato il rinnovo per correre nella serie elettrica anche con le Gen3, portando avanti un percorso che le è utile anche per il prodotto di serie.

Formula E: DS conferma l'impegno fino al 2026

DS Automobiles ha annunciato che proseguirà nel suo impegno in FIA Formula E World Championship anche per la Season 9.

La scuderia francese porta avanti l'avventura iniziata dalla Season 2 che l'ha vista poi collaborare dall'ingresso delle Gen2 con la Techeetah arrivando a conquistare i titoli piloti e team.

Con l'adozione delle vetture Gen3, DS sarà quindi in griglia fino al 2026, portando avanti il lavoro di acquisizione dati e sviluppo che poi si trasmette al settore del prodotto di serie.

"DS Automobiles si è assicurata un posto in griglia per la Season 9 ed oltre, a conferma che la Formula E è una piattaforma di tecnologia e sviluppo per tutto l'automotive - ha detto Jamie Reigle, AD della Formula E - Non vediamo l'ora di cominciare la nuova stagione con loro".

Beatrice Foucher, direttore generale di DS Automobiles, ha aggiunto: “L'elettrificazione è il cuore della strategia globale di DS Automobiles, siamo stati i primi ad entrare in Formula E e il marchio ha beneficiato delle prestazioni e sviluppo di DS Performance in pista, raccogliendo conoscenze importanti".

"Se oggi DS Automobiles è un costruttore multienergetico con le minori emissioni di CO2 in Europa, è anche grazie alla Formula E. Il nostro impegno fino al 2026 ci darà modo di continuare a lavorare su queste cose".

Edoardo Mortara, Venturi, Silver Arrow 02, Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
Edoardo Mortara, Venturi, Silver Arrow 02, Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
1/10

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
2/10

Foto di: Alastair Staley / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Pascal Wehrlein, Tag Heuer Porsche, Porsche 99X Electric
Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Pascal Wehrlein, Tag Heuer Porsche, Porsche 99X Electric
3/10

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
4/10

Foto di: Malcolm Griffiths / Motorsport Images

Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
5/10

Foto di: Malcolm Griffiths / Motorsport Images

Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Maximilian Gunther, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.21
Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Maximilian Gunther, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.21
6/10

Foto di: Malcolm Griffiths / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
7/10

Foto di: Malcolm Griffiths / Motorsport Images

Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
8/10

Foto di: Andrew Ferraro / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, Antonio Felix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE20
9/10

Foto di: Andrew Ferraro / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20 overtakes Maximilian Gunther, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.21
Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20 overtakes Maximilian Gunther, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.21
10/10

Foto di: Andrew Ferraro / Motorsport Images

condividi
commenti
Formula E: una tassa per i marchi che lasciano con la Gen3
Articolo precedente

Formula E: una tassa per i marchi che lasciano con la Gen3

Articolo successivo

Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono?

Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono?
Carica i commenti