Di Grassi: “Per me il campionato è ancora aperto...”

condividi
commenti
Di Grassi: “Per me il campionato è ancora aperto...”
Gabriele Testi
Di: Gabriele Testi , Giornalista
26 giu 2015, 11:36

Lucas e l'Audi Sport ABT agiranno per riavere indietro a Londra i punti “smarriti” a metà stagione

Per Lucas Di Grassi, secondo nella graduatoria piloti del Campionato FIA di Formula E, il duplice appuntamento di Londra rappresenterà l'ultimo hurrà di una stagione nella quale ha fatto veramente di tutto per aggiudicarsi il titolo, ma sulla quale grava il peso della squalifica subita a Berlino insieme all'Audi Sport ABT. Non tutto è perduto nella rincorsa al battistrada Nelson Piquet jr, però...

"Londra sarà un evento molto interessante", ha spiegato il brasiliano. "Affrontandolo, si sa che un errore in ciascuna delle due gare può costare 15, 20 o anche 25 punti in classifica. In Inghilterra, il meteo è molto imprevedibile e potrebbe rappresentare un fattore determinante. Per me, il campionato è comunque completamente aperto. Ci sono ancora un sacco di opportunità lì da cogliere. La sfortuna a un certo punto dovrà pur girare anche a sfavore di altri e la fortuna a nostro vantaggio. Il mio compito sarà quello di cercare di avere indietro i punti che ci sono stati portati via…".

Prossimo articolo Formula E

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento Global launch party: Londra
Piloti Lucas Di Grassi
Autore Gabriele Testi
Tipo di articolo Ultime notizie