Di Grassi padrone anche delle Libere 3 a Long Beach

Di Grassi padrone anche delle Libere 3 a Long Beach

Nella lotta fra ex piloti di Formula 1, il sudamericano ha battuto negli ultimi collaudi un redivivo Vergne

Lucas Di Grassi è stato il più veloce anche nella terza e ulteriore sessione di prove libere dell'ePrix di Long Beach, il cui format era stato rivisto alla vigilia dell'evento, con l'aggiunta di un turno non cronometrato di test in più rispetto a Pechino, Putrajaya, Punta del Este, Buenos Aires e Miami, proprio per venire incontro alle esigenze di squadre e piloti.

Il brasiliano della scuderia ABT Sportsline, già leader della seconda sessione non ufficiale sullo stradale californiano di 2,31 km di lunghezza, ha lanciato chiaramente il proprio guanto di sfida ai rivali in vista delle qualifiche, rifilando tre decimi di secondo alla coppia transalpina di rivali formata da Jean-Éric Vergne (Andretti Autosport) e Nicolas Prost (e-dams Renault).

Vergne, che era stato vittima alla curva 5 di un serio incidente nella seconda seduta di “free practice” danneggiando la macchina, era andato subito così veloce in pista da abbassare di quattro decimi di secondo il tempo di Di Grassi, ma il brasiliano gli ha risposto pan per focaccia a metà del turno e si è ripreso una leadership destinata a rimanere incontrastata sino alla bandiera a scacchi.

Nelson Piquet Jr (China Racing) si è classificato effimeramente quarto davanti a Scott Speed (Andretti Autosport) e Antonio Félix Da Costa (Amlin Aguri), protagonista di un'inchiodata a ruote fumanti alla curva 5, che si presenta in ogni caso come un concorrente pericoloso per la ricerca della miglior posizione sullo schieramento di partenza, lotta che prenderà il via alle 12 ora di Los Angeles.

Stéphane Sarrazin (Venturi), Sam Bird (Virgin) e il duo della Dragon Racing, Jérome D'Ambrosio-Loic Duval, hanno chiuso la top 10 del terzo e ultimo turno di prove libere in California.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Lucas Di Grassi , Nicolas Prost
Articolo di tipo Ultime notizie