Deadline a fine gennaio per la gara tedesca di F.E

condividi
commenti
Deadline a fine gennaio per la gara tedesca di F.E
Di: Gabriele Testi , Direttore Responsabile Svizzera
23 dic 2015, 02:01

Alejandro Agag si dà un mese di tempo per deliberare la location del 21 maggio alternativa a Tempelhof

L'ottavo round della stagione 2015-2016 del Campionato FIA di Formula E dovrebbe essere confermato entro la fine di gennaio. Motorsport.com Italia ha dato notizia il mese scorso che la pista sull'ex aeroporto civile e militare di Berlino, utilizzata il 23 maggio di un anno fa, è stata adibita a rifugio per i profughi e i richiedenti asilo siriani: è così altamente improbabile che possa essere la location dell'ePrix in programma il 21 maggio 2016.

Alejandro Agag ha ricordato come un round in Germania sia fondamentale per il prosieguo del torneo elettrico. "Stiamo esaminando soluzioni per sostituire Tempelhof", ha detto il boss della serie. "Abbiamo opzioni a Berlino, che ci andrebbero bene”.

E ancora: "Però, abbiamo anche possibilità in altri luoghi e città, che stiamo considerando con attenzione, ma ciò che deve essere chiaro a tutti è che nostra ferma intenzione essere nuovamente in Germania. Dobbiamo fare presto e in fretta, perché c'è un sacco di logistica da mettere a punto e da muovere, ma penso che la fine di gennaio sia realisticamente il termine ultimo per una scelta...".

Prossimo articolo Formula E
Bruno Senna “lancia” l'ePrix 2016 di Buenos Aires

Previous article

Bruno Senna “lancia” l'ePrix 2016 di Buenos Aires

Next article

Le vetture ex Team Trulli diventeranno “test car”

Le vetture ex Team Trulli diventeranno “test car”
Carica i commenti