Dauce, Renault: “Qui è il pilota che farà la differenza!”

Dauce, Renault: “Qui è il pilota che farà la differenza!”

Per Jean-Pascal, Direttore Motorsport di Renault Sport Technologie, a Montecarlo servirà molto più grip

"Siamo incredibilmente orgogliosi di essere qui correre, il Principato di Monaco è uno dei luoghi più iconici nella storia della sport automobilistico", ha commentato Jean-Pascal Dauce, Direttore Motorsport di Renault Sport Technologies.

La Casa della Losanga, al di là del fatto di essere attualmente il costruttore unico delle powertrain del campionato, si presenta a Montecarlo come partner dell'équipe e-dams di Alain Prost e Jean Paul Driot, ma soprattutto forte dei successi strappati a inizio stagione con i propri piloti: lo svizzero Sébastien Buemi a Punta del Este e il figlio d'arte francese Nicolas Prost a Miami...

"La pista modificata è molto interessante e offre un mix senza precedenti di curve veloci e lente. Dovremmo avere un grip migliore qui che in altri gli altri circuiti del calendario e, come al solito, la gestione dell'energia sarà molto importante se ci sono periodi di Safety-Car, ha continuato il manager francese.

E ancora: “Su questa pista, che è la più breve nel datario della prima stagione della Formula E, i piloti dovranno essere decisamente in grado di fare la differenza sia in termini di guida che di strategia, il che è di buon auspicio per una corsa emozionante…".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Sébastien Buemi , Nicolas Prost
Articolo di tipo Ultime notizie