Buemi: “Mosca un mix fra Long Beach e Monaco”

Buemi: “Mosca un mix fra Long Beach e Monaco”

Sébastien, viceleader della serie, individua almeno due potenziali punti di sorpasso su un tracciato a lui gradito

Dopo la squalifica abbastanza a sorpresa di Lucas Di Grassi e del team Audi Sport ABT nel Berlino ePrix di sabato 23 maggio, soltanto due punti separano l'inseguitore Sébastien Buemi dal capoclassifica Nelson Piquet jr nella graduatoria del Campionato FIA di Formula E. Alla vigilia della gara di Mosca, il portacolori della e-dams ha 101 punti, il brasiliano della NextEV TCR 103.

La corsa russa rappresenta lo snodo probabilmente decisivo per i giochi finali che il doppio round di Londra del 27-28 giugno si incaricherà di dirimere, ma intanto c'è Mosca. Buemi non soltanto dovrà correre per sé su un tracciato che afferma sulla carta di apprezzare, ma anche per il motorista Renault cui importa parecchio del titolo squadre e che si affida a Sébastien...

"Quel che conoscevo finora di Mosca era... l'aeroporto, ragion per cui sono lieto di scoprire la Piazza Rossa come pilota e come turista!”, esordisce il pilota svizzero. “Ho provato il circuito al simulatore e a me sembra essere un mix tra Long Beach e Montecarlo. Ha una conformazione molto interessante per un driver. Mi pare inoltre che abbia due o tre punti favorevoli ai sorpassi, con una chicane molto veloce”.

Certamente non gli manca l'ottimismo: “A mio avviso, ci sono tutti gli ingredienti per un grande spettacolo. Spero che per noi ciò significhi confermare la nostra buona forma, ottenendo il massimo punteggio possibile sia fra i piloti che nella graduatoria dei team".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Sébastien Buemi
Articolo di tipo Ultime notizie