Buemi: “L'importante è aver vinto il titolo squadre”

Buemi: “L'importante è aver vinto il titolo squadre”

Il dominus del primo ePrix londinese guarda con serenità a domenica dopo il primo obiettivo raggiunto

Sébastien Buemi ha raccolto in Inghilterra la terza vittoria stagionale dopo quelle in Uruguay e nel Principato di Monaco, oltre a una meritatissima pole position e ai tre punti relativi, ma ciò che gli premeva davvero è già arrivato: il titolo a squadre della e-dams Renault, che a Mosca era stato soltanto rimandato...

“Cercheremo di fare del nostro meglio ancora", ha detto il pilota svizzero. "Non abbiamo molto da perdere domani, in effetti: abbiamo già vinto nella classifica a squadre, così io cercherò di andare il più possibile vicino alla performance di oggi. Spingerò e vedrò che cosa succederà. È chiaro, a dire la verità, che le Safety-Car mi hanno aiutato non poco qui a Londra, perché ho potuto prendere il giusto margine alla partenza della corsa. Con le macchine in pista della Direzione Gara in azione, non si sa però mai come i freni si comporteranno alla prima curva in cui devi utilizzarli sul serio: è necessario scaldarli a dovere ed è per questo che le Formula E sono normalmente così difficili da guidare. La squadra ha compiuto un ottimo lavoro: penso che abbiamo fatto tecnicamente un piccolo passo avanti a Mosca tre settimane fa”.

Adesso soltanto cinque lunghezze lo separano in classifica dal battistrada Nelson Piquet junior. “Non è mai facile vincere, anche se ci sei già riuscito in passato", ammette l'elvetico, già campione nel WEC da pilota ufficiale della Toyota. “In Formula E ci sono tante cose da monitorare e che possono andare male verso la fine di una sessione o al termine della gara: la temperatura della batteria, il consumo, e via dicendo: quindi, anche se si ha un sacco di esperienza in altre categorie automobilistiche, bisogna tenere presente che quando si arriva qui è tutto nuovo...”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento Global launch party: Londra
Piloti Sébastien Buemi
Articolo di tipo Ultime notizie