Formula E, Berlino 6, Libere: Gunther porta in vetta la BMW

condividi
commenti
Formula E, Berlino 6, Libere: Gunther porta in vetta la BMW
Di:

Il tedesco della BMW ha preceduto di 2 decimi il neo-campione della serie Felix Da Costa (DS Techeetah) e di 3 decimi il vincitore dell'E-Prix di Berlino 5 disputato ieri Oliver Rowland. Indietro Di Grassi e Vergne.

E' scattato nella tarda mattinata di oggi l'ultimo E-Prix della stagione 2019/2020 di Formula E, che si terrà sempre al Tempelhof Airport di Berlino con il turno di prove libere che ha visto prevalere la BMW Andretti di Maximilian Gunther.

Il pilota tedesco, dopo aver percorso solo pochi chilometri nella gara svolta ieri sera, ha fermato il cronometro in 1'15"091, firmando il miglior tempo davanti al neo-campione della serie Antonio Felix Da Costa al volante della prima DS Techeetah.

Dopo il successo ottenuto ieri, le Nissan continuano a essere convincenti non solo con Oliver Rowland, ma anche con Sébastien Buemi. Il britannico ha centrato il terzo tempo a tre decimi da Gunther, mentre Buemi è appena dietro al compagno di squadra, in quarta piazza.

Si riaffaccia nelle posizioni di vertice Mitch Evans con la Jaguar, precedendo la prima Mercedes, quella di Nyck kDe Vries, e la seconda BMW, quella di Alexander Sims. Ottava piazza per Andre Lotterer con la prima Porsche.

Il tedesco cercherà oggi di riscattare il podio perso in extremis nei confronti di Rast a causa di una manovra dura proprio di quest'ultimo arrivato a poche curve dal termine delle ostilità. Dietro di lui ecco Alex Lynn con la prima Mahindra, mentre Felipe Massa ha completato la Top 10 con la Venturi.

Ancora difficoltà per Lucas DI Grassi. Il pilota brasiliano dell'Audi si appresta a chiudere per la prima volta il campionato della FIA Formula E fuori dalla Top 3 e oggi, nel giro d'uscita dai box, si è subito girato in Curva 1. Errore anche per Jean-Eric Vergne, il quale ha perso il posteriore della sua DS Techeetah nel giro veloce, chiudendo la sessione in 21esima piazza.

Cla # Pilota Team Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 28 Germany Maximilian Gunther
United States Andretti Autosport 23 1'15.091 120.094
2 13 Portugal António Félix Da Costa
China Techeetah 24 1'15.333 0.242 0.242 119.708
3 22 United Kingdom Oliver Rowland
France DAMS 24 1'15.441 0.350 0.108 119.537
4 23 Switzerland Sébastien Buemi
France DAMS 22 1'15.495 0.404 0.054 119.451
5 20 New Zealand Mitch Evans
United Kingdom Jaguar Racing 21 1'15.591 0.500 0.096 119.299
6 17 Netherlands Nyck De Vries
Germany Mercedes 27 1'15.679 0.588 0.088 119.161
7 27 United Kingdom Alexander Sims
United States Andretti Autosport 21 1'15.733 0.642 0.054 119.076
8 36 Germany André Lotterer
Germany Porsche Team 22 1'15.760 0.669 0.027 119.033
9 94 United Kingdom Alex Lynn
India Mahindra Racing 22 1'15.792 0.701 0.032 118.983
10 19 Brazil Felipe Massa
Monaco Venturi 25 1'15.826 0.735 0.034 118.930
11 2 United Kingdom Sam Bird
United Kingdom Virgin Racing 19 1'15.841 0.750 0.015 118.906
12 48 Switzerland Edoardo Mortara
Monaco Venturi 23 1'15.893 0.802 0.052 118.825
13 5 Belgium Stoffel Vandoorne
Germany Mercedes 22 1'15.914 0.823 0.021 118.792
14 11 Brazil Lucas Di Grassi
Germany Audi Sport Team ABT 20 1'15.955 0.864 0.041 118.728
15 18 Switzerland Neel Jani
Germany Porsche Team 24 1'15.970 0.879 0.015 118.704
16 7 Switzerland Nico Müller
United States Dragon Racing 20 1'16.021 0.930 0.051 118.625
17 4 Netherlands Robin Frijns
United Kingdom Virgin Racing 15 1'16.058 0.967 0.037 118.567
18 6 Brazil Sergio Sette Camara
United States Dragon Racing 20 1'16.082 0.991 0.024 118.530
19 64 Belgium Jérôme D'Ambrosio
India Mahindra Racing 17 1'16.132 1.041 0.050 118.452
20 3 United Kingdom Oliver Turvey
United Kingdom NIO Formula E Team 27 1'16.242 1.151 0.110 118.281
21 25 France Jean-Éric Vergne
China Techeetah 21 1'16.271 1.180 0.029 118.236
22 66 Germany René Rast
Germany Audi Sport Team ABT 19 1'16.382 1.291 0.111 118.064
23 51 United Kingdom Tom Blomqvist
United Kingdom Jaguar Racing 21 1'16.480 1.389 0.098 117.913
24 33 Germany Daniel Abt
United Kingdom NIO Formula E Team 23 1'16.547 1.456 0.067 117.809
Formula E, Berlino 5: Rowland regala il successo alla Nissan

Articolo precedente

Formula E, Berlino 5: Rowland regala il successo alla Nissan

Articolo successivo

Formula E, Berlino 6: a Vandoorne l'ultima pole della stagione

Formula E, Berlino 6: a Vandoorne l'ultima pole della stagione
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Berlino VI
Autore Giacomo Rauli