Agag: “La titolazione mondiale? Solo a tempo debito...”

Agag: “La titolazione mondiale? Solo a tempo debito...”

L'organizzatore della serie “full electric” non ritiene una priorità lo status iridato. A meno che i costruttori…

Al momento la Formula E, grande novità del motorsport fra 2014 e 2015, ha la titolazione generica di “Campionato FIA”. Non è né una serie internazionale, né ovviamente un torneo europeo, ma che cosa la aspetta nei prossimi anni in termini di “status”?

Quello che è certo è che la Formula E, analogamente alla Formula 1, all'Endurance e ai Rally, potrebbe diventare un Campionato del Mondo a tutti gli effetti nei prossimi anni, soprattutto se le principali Case automobilistiche fossero disponibili e aderissero in misura maggiore alla categoria. Non manca molto, però...

"Penso che la titolazione di 'World Championship' arriverà come naturale conseguenza di quando e quanti OEM (Original Equipment Manufacturer, cioè produttori di apparecchiature originali, ndr) prenderanno parte alla specialità nelle stagioni a venire", ha detto Alejandro Agag a motorsport.com.

"Voglio essere intellettualmente onesto. Il costo effettivo per diventare e gestire un Campionato del Mondo è molto alto, mette in guardia l'imprenditore ed ex politico spagnolo. “Però, posso capire che per un costruttore autnomobilistico sia qualcosa di importante. Se le Case vogliono che lo si faccia, allora lo faremo”, continua Alejandro Agag.

"Tuttavia, questo non è un obiettivo a breve termine della mia organizzazione o dello stesso campionato. Se accadrà, ciò succederà di pari passo con la progressione e lo sviluppo spontaneo della categoria, soprattutto se dovessimo mantenere il buon tasso di crescita che stiamo dimostrando adesso".

Pare tuttavia assodato che un Campionato FIA possa ricevere la promozione e lo status di titolo iridato, al di là del numero di gare in calendario al di fuori dell'Europa, se coinvolgesse almeno tre dei principali costruttori. Al momento, servirebbe dunque un'ulteriore adesione dopo quelle di Renault e DS, rispettivamente partner di e-dams e Virgin Racing.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie