A Vergne il nuovo Premio Visa per il giro veloce

condividi
commenti
A Vergne il nuovo Premio Visa per il giro veloce
Di: Gabriele Testi , Direttore Responsabile Svizzera
09 mag 2015, 22:11

Jean-Éric, 15esimo in classifica con l'Andretti Autosport, si è prodotto in un discreto 55”157 al 32esimo passaggio

È Vergne il primo vincitore del premio messo in palio dalla carta di credito Visa per il pilota autore del giro più veloce in gara, riconoscimento introdotto proprio a partire dal Monaco ePrix.

Il driver della scuderia Andretti Autosport si è prodotto in un discreto 55”157 al 32esimo passaggio del circuito cittadino del Principato, modificato e di lunghezza ridotta a 1,76 km proprio per accogliere l'esordio del Campionato FIA di Formula E.

Il francese ha ricevuto il trofeo, raffigurante in forma stilizzata il Circuit de Monaco, direttamente dalle mani di Mark Antipof, Amministratore Delegato, Vendite e Marketing di Visa Europe. Jean-Éric ha chiuso la gara in 15esima posizione e si trova attualmente all'ottavo posto della classifica piloti.

Questo fine settimana, la Visa Europe ha aggiunto il proprio nome a un elenco impressionante di aziende internazionali, leader nel proprio settore, che collaboreranno con la serie “full electric”.

Il principale fornitore europeo di servizi di pagamento è stato annunciato come nuovo patrocinatore delle gare di Montecarlo, Berlino e Londra proprio alla vigilia del settimo appuntamento stagionale della categoria, cioè di Monaco.

Prossimo articolo Formula E
Consumo eccessivo: 33” di penalità a Scott Speed

Previous article

Consumo eccessivo: 33” di penalità a Scott Speed

Next article

Piquet jr: “Credo di aver sottovalutato un po' la pista..."

Piquet jr: “Credo di aver sottovalutato un po' la pista..."

Su questo articolo

Serie Formula E
Autore Gabriele Testi
Tipo di articolo Ultime notizie