Arriva dalla Cina la seconda vettura di Formula E

Arriva dalla Cina la seconda vettura di Formula E

Dopo Drayson, arriva nel nuovo campionato FIA per vetture elettriche la China Racing

Le cose si muovono lentamente, ma finalmente è arrivato un secondo team nel nuovo campionato patrocinato dalla federazione mondiale dell'automobile. Il FIA Formula E Team China Racing è diventato il secondo team (dopo la Drayson Racing) ufficialmente iscritto al campionato Formula E in calendario per il 2014. La vettura costruita dalla Dallara e curata dalla Spark Racing Technologies vestirà quindi gli usuali rosso e giallo della nazione asiatica, e nei piani del management della struttura c'è l'idea di arrivare a costruite la vettura completamente in Cina entro tre anni. La squadra è la stessa che faceva correre la vettura cinese nella A1 GP, supportata direttamente dallo stato, e ovviamente punta a correre con piloti "di casa" come Qing Hua Ma, Cong Fu Cheng e Ho Pin Tung. Alejandro Agag, Presidente della Formula E Holdings, la società che organizza la serie, è ovviamente raggiante: "Ci aspettiamo di avere anche piloti cinesi nella Formula E e ci auguriamo di accogliere presto l’ingresso di altre aziende cinesi". L'obiettivo del team, e dell'intero stato, è quello di usare la Formula E per incentivare l'uso delle vetture elettriche, dato che le grandi città cinesi stanno soffocando a causa del boom dell'automobile e del traffico avuto nell'ultimo decennio. Lo spiega Yu Liu, grande capo della scuderia: "Credo che la Formula E sia una piattaforma ideale per fare in modo che la Cina sia coinvolta nel futuro del motorsport. La nostra presenza incoraggerà milioni di fans a seguire la serie". Il campionato previsto per il 2014 dovrebbe essere composto da dieci appuntamenti in circuiti cittadini, anche se per ora si è parlato solo di Roma e Barcellona. Facile a questo punto pensare ad una tappa in una delle metropoli cinesi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie