Formula E
G
ePrix di Berlino V
12 ago
Prossimo evento tra
13 Ore
:
26 Minuti
:
22 Secondi
G
ePrix di Berlino VI
13 ago
Prossimo evento tra
1 giorno

Felix Rosenqvist vuole il bis, la pole position è sua!

condividi
commenti
Felix Rosenqvist vuole il bis, la pole position è sua!
Di:
, Motorsport.com Switzerland
11 giu 2017, 11:28

Il pilota della Mahindra Racing sembra averci fatto la bocca buona dopo la vittoria di sabato e vorrebbe ripetersi. Dietro incombe l’ombra del leader della classifica generale Sébastien Buemi, che vuole riguadagnare punti su Lucas di Grassi.

Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, nella conferenza stampa
Nick Heidfeld, Mahindra Racing, si congratula con Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, sul podio
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, Dilbagh Gill e Nick Heidfeld, Mahindra Racing, sul podio
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport, Sam Bird, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing, alla partenza
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Adam Carroll, Jaguar Racing

La prima manche delle qualifiche del secondo ePrix di Berlino parte decisamente in sordina, con i piloti che attendono gli ultimi 2 minuti per fare il giro. 

 

Delusione per Nick Heidfeld, che gira in un pessimo 1’11’’267 accusando un problema a fine turno. Va meglio, invece, al compagno di squadra Felix Rosenqvist, che si issa al primo posto con un 1’08’’035, che non entusiasma, ma potrebbe consentirgli l’accesso alla Super Pole.

Nel secondo gruppo questa volta non sbaglia Sébastien Buemi, che si piazza in testa con 13 millesimi di vantaggio sullo scandinavo del team indiano. Nella terza manche, invece, al primo tentativo mette ancora una volta tutti in fila José María López, che scende sotto il muro dell’1’08’’. 

 

Pesante crisi, invece, per Lucas di Grassi, che si piazza momentaneamente quinto, con il tempo di 1’08’’223. Il pilota brasiliano sembra un lontano parente di quello apprezzato sabato in qualifica.

A riprova che la DS Virgin si comporta davvero bene su questo tracciato c’è da registrare nell’ultima manche il miglior crono di Sam Bird, che di conseguenza estromette Di Grassi dalla lotta per la pole.

A giocarsela per la Super Pole sono nell’ordine: Sam Bird, José María López, Jean-Éric Vergne, Sébastien Buemi e Felix Rosenqvist, tutti e cinque raccolti in appena 2 decimi. 

 

Il duo della DS Virgin, dopo aver dominato gran parte delle prove, cade proprio alla fine a causa di giri non proprio perfetti.

La pole position finisce nelle mani del vincitore di sabato, Felix Rosenqvist, che si piazza davanti al campione in carica con un vantaggio di appena 98 millesimi.

Qualifiche:

Cla#PilotaTeamTempoGapkm/h
1 19 sweden Felix Rosenqvist  india Mahindra Racing 1'08.208   107.142
2 9 switzerland Sébastien Buemi  france DAMS 1'08.306 0.098 106.989
3 37 argentina José María López  united_kingdom Virgin Racing 1'08.454 0.246 106.757
4 2 united_kingdom Sam Bird  united_kingdom Virgin Racing 1'08.688 0.480 106.394
5 25 france Jean-Éric Vergne  china Techeetah 1'09.103 0.895 105.755
6 88 united_kingdom Oliver Turvey  china NEXTEV TCR Formula E Team 1'08.142   107.246
7 11 brazil Lucas Di Grassi  germany Audi Sport Team ABT 1'08.223 0.015 107.119
8 66 germany Daniel Abt  germany Audi Sport Team ABT 1'08.348 0.140 106.923
9 20 new_zealand Mitch Evans  united_kingdom Jaguar Racing 1'08.356 0.148 106.910
10 8 france Nicolas Prost  france DAMS 1'08.465 0.257 106.740
11 6 france Loïc Duval  united_states Dragon Racing 1'08.483 0.275 106.712
12 7 belgium Jérôme D'Ambrosio  united_states Dragon Racing 1'08.552 0.344 106.605
13 5 germany Maro Engel  monaco Venturi 1'08.582 0.374 106.558
14 27 netherlands Robin Frijns  united_states Andretti Autosport 1'08.583 0.375 106.557
15 4 france Tom Dillmann  monaco Venturi 1'08.738 0.530 106.316
16 33 france Stéphane Sarrazin  china Techeetah 1'08.822 0.614 106.186
17 28 portugal António Félix Da Costa  united_states Andretti Autosport 1'09.085 0.877 105.782
18 3 brazil Nelson Piquet Jr.  china NEXTEV TCR Formula E Team 1'09.149 0.941 105.684
19 47 united_kingdom Adam Carroll  united_kingdom Jaguar Racing 1'09.543 1.335 105.086
20 23 germany Nick Heidfeld  india Mahindra Racing 1'11.267 3.059 102.543

 

 

 

Mercato, Jérôme D’Ambrosio resterà alla Dragon Racing

Articolo precedente

Mercato, Jérôme D’Ambrosio resterà alla Dragon Racing

Articolo successivo

La Mahindra sbaglia, l'ineffabile Buemi ringrazia e vince!

La Mahindra sbaglia, l'ineffabile Buemi ringrazia e vince!
Carica i commenti