Esclusivo: ecco il "corto" di Imola per la Formula E!

Esclusivo: ecco il "corto" di Imola per la Formula E!

Dal rettilineo principale si arriverà alle Acque Minerali attraverso via Galli. In calendario a maggio 2016?

Imola. La voglia di Formula E cresce. L'idea sta diventando concreta. Per entrare subito nel calendario 2015/16. E' passata un po' sottotono la notizia che il sindaco, Daniele Manca, insieme al presidente di CON.AMI, Stefano Manara, e al presidente di Formula Imola, Uberto Selvatico Estense, sono stati a Londra per incontrare Alejandro Agag, il promotore della serie elettrica che ha la sua base proprio nella City.

OmniCorse.it è in grado di mostrarvi in esclusiva quello che potrebbe essere il tracciato corto dell'Enzo e Dino Ferrari per soddisfare la richiesta della Formula E che vuole piste non più lunghe di tre chilometri. Per ora c'è uno studio di fattibilità che ci mostra quella che potrebbe diventare una "mutazione" della Formula E: finora la serie ha gareggiato solo al centro delle grandi città, se non addirittura delle Capitali, mentre dal prossimo anno potrebbe trovare ospitalità in un autodromo... cittadino.

La pianta che pubblichiamo, infatti, mostra un tracciato di 2,842 metri che allaccia il rettilineo principale alla curva delle Acque Minerali attraverso l'esistente via Galli. Dovrebbe essere aperto un varco nelle protezioni poco oltre la conclusione delle tribune del rettifilo per raccordare con una curva a gomito il tratto che esce dalla pista per seguire la strada in salita che porta al cancello delle Acque Minerali. Sia la pendenza del tratto di strada urbana, sia la salita che porta alla Variante Alta rispettano i limiti fissati dalla Formula E (bisogna evitare un consumo eccessivo di energia per assicurare alle batterie la copertura della distanza: si disputano due gare di venti minuti).

Nei prossimi giorni il progetto sarà presentato ufficialmente ad Alejandro Agag: la gara di Imola potrebbe essere inserita a calendario nel mese di maggio 2016. Le tribune dovrebbero garantire una capienza di 40 mila spettatori e l'ambizione è di rivedere riempita la "collina della passione" alla Rivazza. Dalle chiacchiere, quindi, si sta passando ai fatti. Aspettando anche il Gp d'Italia in alternanza con Monza...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie