Edoardo Mortara: "Sono su una nuvola"

condividi
commenti
Edoardo Mortara:
Di:
, Motorsport.com Switzerland
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
15 mar 2019, 11:17

Il pilota ginevrino, nominato vincitore dell'ePrix di Hong Kong dopo la penalità a Sam Bird, si gode la gioia della prima vittoria nella disciplina, nonché il primo successo del team Venturi. Ed è anche tornato in gara per il titolo...

Edoardo Mortara, Venturi Formula E, Venturi VFE05
Edoardo Mortara, Venturi Formula E, Venturi VFE05 Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE05
Edoardo Mortara, Venturi Formula E fête la deuxième place sur le podium
Edoardo Mortara, Venturi Formula E fête la deuxième place sur le podium
Edoardo Mortara, Venturi Formula E fête la deuxième place sur le podium
Edoardo Mortara, Venturi Formula E, deuxième, approche du podium

Dopo un inizio di stagione difficile in Arabia Saudita e Marocco, Edoardo Mortara ha iniziato un forte slancio dal terzo round della stagione a Santiago del Cile, dove ha concluso quarto, prima di raggiungere il primo podio a Città del Messico (terzo).

A Hong Kong, il pilota svizzero ha ritrovato il tracciato che gli aveva già sorriso l'anno scorso, salendo per la prima volta sul podio in Formula E, con un secondo posto che è stato anche l'unico risultato positivo per "Edo" nel 2018. 

Leggi anche:

Confermando la sua buona dinamica e gestendo le mutevoli condizioni meteo durante le qualifiche, il pilota della Venturi si è assicurato un buon sesto posto in griglia.

Durante la gara, ha affrontato pazientemente i giri previsti, e in virtù dei vari incidenti che hanno coinvolto i primi della classe, è riuscito a tagliare il traguardo al secondo posto alle spalle di Sam Bird (Virgin Racing), che aveva appena eliminato André Lotterer (Techeetah), leader per la maggior parte della gara e messo kappaò da una foratura dopo un contatto con il pilota britannico negli ultimi giri.

Una manovra che è valsa cinque secondi di penalità a Sam Bird, che alla fine è stato retrocesso al sesto posto. 

Leggi anche:

Edoardo Mortara ha ereditato la vittoria davanti a Lucas Di Grassi (Audi Sport Team ABT), recente vincitore a Città del Messico, e Robin Frijns, l'altro portacolori della Virgin Racing. Un risultato che ha permesso anche allo svizzero di salire al quarto posto in campionato, a due punti dal leader Sam Bird, in un generale restringimento delle prime posizioni in classifica.

"Il risultato di domenica è fantastico", dice Edoardo Mortara. "Quarto a Santiago, terzo a Città del Messico, e oggi la mia prima vittoria a Hong Kong! Sono così orgoglioso di me stessa. Quando ho saputo di aver vinto, sono stato sopraffatto da una sensazione indescrivibile. La gara è stata fantastica e ho vissuto un grande fine settimana”.

Quando ho saputo di aver vinto, sono stato sopraffatto da una sensazione indescrivibile

Edoardo Mortara

"L'Asia mi ha sempre portato fortuna nelle competizioni", ricorda il ginevrino, detentore del record di vittorie nel Gran Premio di Macao. "Onestamente, sono su una nuvola, non potrei essere più felice di così. La squadra ha fatto un lavoro fantastico. Non contano le ore di lavoro e si mettono sempre a disposizione".

"Questo successo è un tributo al loro duro lavoro. In questa stagione siamo partiti da una certa distanza, ma i ragazzi stanno facendo un ottimo lavoro e stanno migliorando di gara in gara. La vittoria è tutta per loro. So che li motiverà ancora di più e non vedo l'ora di tornare in pista”. 

 
Articolo successivo
Piquet duro con Jaguar: "A Hong Kong andavamo 1" più lenti dei nostri rivali!"

Articolo precedente

Piquet duro con Jaguar: "A Hong Kong andavamo 1" più lenti dei nostri rivali!"

Articolo successivo

Jani abbandonerà il WEC dopo Le Mans per concentrarsi sulla Formula E

Jani abbandonerà il WEC dopo Le Mans per concentrarsi sulla Formula E
Carica i commenti
Be first to get
breaking news