DS Techeetah inizia la stagione con la vettura 2019-2020

Il team campione in carica ha deciso di iniziare la stagione con la monoposto del campionato 2019-2020 per poi scendere in pista con la nuova vettura a partire dall'E-Prix di Roma.

DS Techeetah inizia la stagione con la vettura 2019-2020

Il team DS Techeetah, che nella passata stagione ha portato a casa sia il titolo riservato ai costruttori che quello piloti, svelerà a breve la nuova livrea per il campionato 2020/2021 ed ha confermato che affronterà la nuova stagione con la stessa vettura, la DS E-Tense FE20, così da rispettare le linee guida adottate dalla serie per il contenimento dei costi.

I team hanno adesso tre opzioni: continuare con il powertrain adottato nel 2019-20, adottare una soluzione totalmente nuova che però dovrà essere mantenuta per due anni oppure utilizzare il powertrain già presente nello scorso campionato per poi passare ad una nuova unità ad aprile.

Il team DS Techeetah ha deciso di scegliere quest’ultima soluzione e quindi scenderà in pista con la DS E-Tense FE20 nell’appuntamento iniziale di Santiago e nella doppia gara notturna di Diriyah, per poi utilizzare la nuova vettura in occasione dell’E-Prix di Roma del 10 aprile.

Xavier Mestelan Pinon, direttore delle performance DS, ha dichiarato: Abbiamo deciso di sviluppare due vetture. Per i primi due eventi utilizzeremo la versione omologata per la sesta stagione ma con un software completamente nuovo. Poi, in occasione della gara di Roma, introdurremo una nuova omologazione con un powertrain completamente rivisitato e con una tecnologia davvero ambiziosa”.

“Entrambi i piloti hanno già avuto modo di provare la nuova auto e sembra davvero veloce”.

Tra gli altri team presenti in Formula E la Mercedes, tornata alla livrea argento, ha deciso di adottare un powertrai del tutto nuovo, mentre NIO 333 e Mahindra svilupperanno il pacchetto esistente.

Il campione in carica della Formula E, Antonio Felix Da Costa, ha commentato: “Continuare con la monoposto della passata stagione comporterà degli alti e bassi, ma siamo consapevoli di ciò che stiamo facendo”.

“La monoposto è stata migliorata e penso che saremo in grado di esprimerci subito al massimo. La nuova vettura, invece, arriverà a breve e rappresenterà un grande passo avanti”.

“Sono sicuro che saremo ancora competitivi, ma sono ugualmente certo che i nostri rivali non staranno a guardare”.

Antonio Félix da Costa, DS Techeetah
Antonio Félix da Costa, DS Techeetah
1/5

Foto di: Techeetah

Antonio Félix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE21
Antonio Félix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE21
2/5

Foto di: Techeetah

Jean-Éric Vergne, Antonio Félix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE21
Jean-Éric Vergne, Antonio Félix da Costa, DS Techeetah, DS E-Tense FE21
3/5

Foto di: Techeetah

Jean-Éric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE21
Jean-Éric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE21
4/5

Foto di: Techeetah

Jean-Éric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE21
Jean-Éric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE21
5/5

Foto di: Techeetah

 

condividi
commenti
Formula E: Lynn rimane con Mahindra nel 2020/2021
Articolo precedente

Formula E: Lynn rimane con Mahindra nel 2020/2021

Articolo successivo

Formula E: Audi svela la vettura 2021 con il suo primo propulsore

Formula E: Audi svela la vettura 2021 con il suo primo propulsore
Carica i commenti