Driot: “Le tante speculazioni su Buemi ci hanno aiutato”

Il responsabile della Nissan e.dams ha rivelato di essere stato contento delle voci su un possibile rientro dello svizzero in Formula 1, in quanto era intenzione del team rivelare la line-up soltanto a metà settembre...

Driot: “Le tante speculazioni su Buemi ci hanno aiutato”

La presenza di Sébastien Buemi nel paddock di Singapore aveva fatto pensare ad un ritorno dello svizzero nel Circus e in particolare alla Toro Rosso rimasta orfana di Pierre Gasly ed invece pochi giorni dopo è arrivato l’annuncio da parte della Nissan della conferma anche per la stagione 2018-2019 del Campionato FIA di Formula E.

Per una volta il vociare degli addetti ai lavori non è stato però motivo di disappunto per gli interessanti, bensì un favore, come ha confermato Jean-Paul Driot, boss dell'équipe e.DAMS

“Nissan voleva tenere in sospeso la questione fino a metà settembre. Non è stato facile visto che se n’è discusso molto, ma siamo riusciti a mantenere il segreto. Certamente, alcuni rumour dopo Monza e soprattutto a Singapore quando Séb si è presentato in circuito ci hanno dato una mano”, ha dichiarato il francese a Motorsport.com

Leggi anche:

“Tutti si aspettavano un pilota giapponese o uno legato al marchio come Jann Mardenborough. Diciamo che i pettegolezzi ci hanno aiutato a preservare la news pressoché sino alla fine”.

Tra le speculazioni circolate anche quella che il driver di Aigle non avrebbe potuto continuare nella squadra di Formula E a causa dei paralleli impegni nel WEC con la Toyota Racing: un conflitto d’interessi che i francesi non hanno mai preso in considerazione.

“Sébastien aveva già un contratto firmato prima che iniziasse la stagione 4. La confusione è sorta perché, a precisa domanda, Michael Carcamo della Nissan Motorsports era rimasto sul vago. Ad ogni modo Buemi è sempre stato con noi. Non c’è mai stato alcun dubbio”, ha chiosato il proprietario della e.dams. 

 

 

condividi
commenti
Alejandro Agag: “La Formula E aveva rischiato il collasso!”
Articolo precedente

Alejandro Agag: “La Formula E aveva rischiato il collasso!”

Articolo successivo

L'Audi Sport ha svelato la propria e-tron FE05 Gen2!

L'Audi Sport ha svelato la propria e-tron FE05 Gen2!
Carica i commenti