Dragon Racing: Maximilian Gunther sostituirà Felipe Nasr all'ePrix di Roma

condividi
commenti
Dragon Racing: Maximilian Gunther sostituirà Felipe Nasr all'ePrix di Roma
Di:
26 mar 2019, 13:56

Il pilota brasiliano sarà impegnato nell'IMSA, nell'appuntamento di Long Beach. Gunther lo sostituirà tornando titolare dopo aver perso il posto nel corso della stagione.

Il team Dragon Racing ha annunciato questo pomeriggio il nome del pilota che prenderà il posto di Felipe Nasr nel prossimo appuntamento del campionato FIA Formula E 2018/2019 che si terrà a Roma. Si tratta di Maximilian Gunther.

Il pilota tedesco aveva iniziato la stagione di Formula E da pilota titolare accanto a José Maria Lopez, ma poi era stato sostituito poco prima dell'ePrix di Città del Messico da Felipe Nasr.

L'avvicendamento tra i due piloti è naturale, perché nello stesso fine settimana dell'ePrix di Formula E il brasiliano ex Sauber dovrà prendere parte alla gara IMSA di Long Beach, difendendo i colori del team Action Express Racing.

Nelle gare che ha saltato, Gunther ha svolto un lavoro prezioso al simulatore e ora avrà l'opportunità di tornare al volante della Gen2 del team Dragon Racing.

"Sono davvero contento di poter tornare al volante della Penske EV-3 numero 6 all'ePrix di Roma", ha dichiarato Gunther. "Nelle ultime settimane ho cercato di supportare il team come development driver, lavorando al simulatore".

"Non vedo l'ora di tornare a correre da titolare nel campionato FIA Formula E. Spero proprio di avere l'opportunità di siglare i primi punti della mia carriera in questa serie".

Articolo successivo
Fotogallery: gli svizzeri Buemi e Mortara nell'E-Prix di Sanya della Formula E

Articolo precedente

Fotogallery: gli svizzeri Buemi e Mortara nell'E-Prix di Sanya della Formula E

Articolo successivo

Formula E: è addio tra Nelson Piquet Jr e Jaguar. Al suo posto Alex Lynn

Formula E: è addio tra Nelson Piquet Jr e Jaguar. Al suo posto Alex Lynn
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Roma
Autore Giacomo Rauli
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie