Buemi sbriciola gli avversari, il suo tempo è da record

condividi
commenti
Buemi sbriciola gli avversari, il suo tempo è da record
Di:
, Motorsport.com Switzerland
11 giu 2017, 07:21

C’è la rabbia di chi si è sentito privato il giorno prima di quanto fatto in pista nel primato di 1'07"712 siglato domenica mattina dallo svizzero della Renault e.dams, che ha "freddato" Engel e López.

Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Maro Engel, Venturi
Maro Engel, Venturi
Maro Engel, Venturi
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing

Dopo l’emozionante ePrix di sabato 10 giugno, gli occhi di tutti nel primo turno di prove libere della gara domenicale sono puntati sul vincitore Felix Rosenqvist e la sua Mahindra Racing.

Il team indiano, infatti, è pronto per rifare il colpaccio, ma occhio a Lucas Di Grassi, secondo sul tracciato berlinese e voglioso di una prova d'appello. 

 

Dente avvelenato, invece, per Sébastien Buemi. Il pilota leader del campionato, infatti, nel primo round dell’ePrix tedesco ha visto disintegrata la propria rimonta dai Commissari Sportivi, a causa di una irregolarità nella pressione degli pneumatici. 

 

Nelle prime tornate delle prime prove libere è stato José María López a fare l’andatura. Il pilota argentino già ieri ha dimostrato di avere un’ottima confidenza con il tracciato berlinese, almeno per quanto concerne il giro secco. Molto veloce anche il suo compagno di squadra Sam Bird, che ha piazzato la popria DS Virgin subito dietro. 

 

I piloti conoscono meglio la pista e sono meno inclini all’errore. Nella giornata di sabato, infatti, nelle prime prove libere erano state davvero tantissime le uscite di pista.

A 3 minuti dalla fine di una sessione narcolettica ci ha pensato però Sébastien Buemi a svegliare tutti, piazzandosi in testa con un mostruoso 1’07’’712. Dietro lo svizzero, l'idolo di casa Maro Engel con la Venturi e il menzionato López con la DS Virgin.

Prove Libere1:

Cla#PilotaTeamGiriTempoGapDistaccokm/h
1 9 switzerland Sébastien Buemi  france DAMS 24 1'07.712     107.927
2 5 germany Maro Engel  monaco Venturi 33 1'08.857 1.145 1.145 106.133
3 37 argentina José María López  united_kingdom Virgin Racing 28 1'08.951 1.239 0.094 105.988
4 11 brazil Lucas Di Grassi  germany Audi Sport Team ABT 27 1'09.032 1.320 0.081 105.863
5 19 sweden Felix Rosenqvist  india Mahindra Racing 24 1'09.086 1.374 0.054 105.781
6 25 france Jean-Éric Vergne  china Techeetah 24 1'09.136 1.424 0.050 105.704
7 2 united_kingdom Sam Bird  united_kingdom Virgin Racing 24 1'09.266 1.554 0.130 105.506
8 23 germany Nick Heidfeld  india Mahindra Racing 24 1'09.279 1.567 0.013 105.486
9 33 france Stéphane Sarrazin  china Techeetah 27 1'09.408 1.696 0.129 105.290
10 8 france Nicolas Prost  france DAMS 26 1'09.465 1.753 0.057 105.204
11 66 germany Daniel Abt  germany Audi Sport Team ABT 29 1'09.473 1.761 0.008 105.191
12 88 united_kingdom Oliver Turvey  china NEXTEV TCR Formula E Team 28 1'09.598 1.886 0.125 105.003
13 7 belgium Jérôme D'Ambrosio  united_states Dragon Racing 20 1'09.628 1.916 0.030 104.957
14 20 new_zealand Mitch Evans  united_kingdom Jaguar Racing 17 1'09.658 1.946 0.030 104.912
15 3 brazil Nelson Piquet Jr.  china NEXTEV TCR Formula E Team 27 1'09.694 1.982 0.036 104.858
16 6 france Loïc Duval  united_states Dragon Racing 18 1'09.929 2.217 0.235 104.505
17 4 france Tom Dillmann  monaco Venturi 24 1'09.950 2.238 0.021 104.474
18 28 portugal António Félix Da Costa united_states Andretti Autosport 20 1'10.012 2.300 0.062 104.382
19 47 united_kingdom Adam Carroll  united_kingdom Jaguar Racing 24 1'10.083 2.371 0.071 104.276
20 27 netherlands Robin Frijns  united_states Andretti Autosport 20 1'10.129 2.417 0.046 104.207

 

Heidfeld: “Il team mi aiuta di più nel gestire la carica”

Articolo precedente

Heidfeld: “Il team mi aiuta di più nel gestire la carica”

Articolo successivo

López risponde a Buemi: verso una qualifica combattuta!

López risponde a Buemi: verso una qualifica combattuta!
Carica i commenti