Formula E
22 nov
-
22 nov
Evento concluso
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
36 giorni
G
Mexico City ePrix
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
64 giorni
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
77 giorni
G
Sanya ePrix
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
99 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
113 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
127 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
142 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
176 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
191 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
211 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
226 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
227 giorni

Bird: “Felice del risultato, meno della macchina kappaò”

condividi
commenti
Bird: “Felice del risultato, meno della macchina kappaò”
Di:
, Motorsport.com Switzerland
28 apr 2018, 17:33

Finito in maniera insperata sul terzo gradino del podio, l’inglese della DS Virgin è apparso molto alterato al traguardo per i diversi episodi che lo hanno visto protagonista con il tedesco Lotterer e la sua Techeetah...

Alex Lynn, DS Virgin Racing
Sam Bird, DS Virgin Racing
Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah
Sam Bird, DS Virgin Racing
Sam Bird, DS Virgin Racing

Autore di due discrete sessioni di prove libere e secondo al termine della Super Pole conclusa alle spalle di Jean-Éric Vergne, Sam Bird non ha avuto vita facile nell’ePrix di Parigi

Spinto nelle battute iniziali da André Lotterer, scatenato e desideroso di acchiappare il compagno di squadra JEV, in fuga, il britannico aveva smesso di credere nella top 3, finché non si è trovato davanti nuovamente il tedesco, in crisi con la batteria, che procedeva lentamente e in traiettoria. Impossibilitato a schivarlo, lo ha centrato e ha concluso la gara su tre ruote, ma sorprendentemente sul podio. 

 

“Sono contento per il risultato, tuttavia, non puoi cambiare direzione quando la vettura che segue è tanto più veloce della tua”, si è lamentato alla fine. 

“Se si finisce l’energia non ci si può comportare come ha fatto lui. Sono davvero arrabbiato per la sua guida e soprattutto per aver distrutto la macchina”. 

 

Articolo successivo
Vergne: “Una delle mie più belle gare in carriera...”

Articolo precedente

Vergne: “Una delle mie più belle gare in carriera...”

Articolo successivo

Fotogallery: le immagini più belle dell'ePrix di Parigi

Fotogallery: le immagini più belle dell'ePrix di Parigi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Parigi
Sotto-evento Sabato, post-gara
Location Streets of Paris
Team DS Virgin Racing
Autore Chiara Rainis