Agag vuole portare la Formula E in Australia in futuro

Agag vuole portare la Formula E in Australia in futuro

La soluzione più accreditata è Adelaide in combinata con la V8 Supercars, ma si parla della seconda stagione

Non c'è una tappa australiana nel calendario della prima stagione della Formula E, che si disputerà a cavallo tra il 2014 ed il 2015. Il grande boss della serie Alejandro Agag però ha già confermato che uno dei suoi obiettivi è proprio quello di portare le monoposto elettriche a correre anche agli antipodi nella seconda stagione. Per questo ha già iniziato a discuterne con Mark Warren, responsabile del South Australian Motorsport Board.

"Abbiamo già avviato la discussione con due città australiane e ci piacerebbe molto andare là nella seconda stagione del campionato. Al momento ovviamente siamo più concentrati sulla stagione che sta per partire, ma è giusto anche iniziare a pensare al futuro: l'obiettivo, infatti, sarebbe stilare il nuovo calendario entro la fine di dicembre" ha detto Agag.

Warren poi ha fatto capire che la candidata ideale sarebbe Adelaide, dove la Formula E potrebbe correre in combinata con la V8 Supercars: "Loro cercano un tracciato cittadino, quindi Adelaide potrebbe essere la soluzione giusta. Magari in un weekend in cui ci sono già altre gare, quindi potrebbe avere senso organizzare il tutto insieme alla V8 Supercars".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie