Jaguar presenta la sua monoposto Gen2 e conferma Piquet Jr ed Evans per la prossima stagione

condividi
commenti
 Jaguar presenta la sua monoposto Gen2 e conferma Piquet Jr ed Evans per la prossima stagione
Di: Jaguar Racing
Tradotto da: Matteo Nugnes
19 set 2018, 14:39

La Jaguar ha svelato la sua I-Type 3 Gen2 di Formula E, che presenta per la prima volta un nuovo propulsore completamente sviluppato internamente.

Il costruttore britannico ha aggiunto oltre 800 nuove parti alla vettura, nelle aree nelle quali è consentito lavorare secondo le nuove normative della Formula E. E oggi ne sono state svelate le forme in un evento andato in scena al Design Museum di Londra.

Le parti che sono state customizzate dalla Jaguar sono il gruppo motore, la trasmissione, il sistema di raffreddamento, le sospensioni, la centralina ed il software di controllo della powertrain.

La Jaguar ha anche confermato che Nelson Piquet Jr e Mitch Evans continueranno ad essere i piloti della squadra per la seconda stagione consecutiva, anche se si sapeva già che entrambi disponevano di un contratto a lungo termine.

"La Panasonic Jaguar Racing ha fatto grandi progressi durante il nostro breve periodo in Formula E" ha detto il boss James Barclay.

"Ci aspettiamo che l'introduzione delle vetture Gen2 ed il nuovo regolamento sportivo diano vita ad una stagione molto combattuta".

"Significa in effetti che tutte le squadre sono ripartire dallo stesso punto e nello stesso momento".

"Riteniamo di essere la prima squadra a sviluppare interamente il nostro propusore, questo ci dà il massimo controllo in termini di design e sviluppo. E speriamo che questo ci possa dare un vantaggio competitivo".

"La tecnologia si sta evolvendo ad un ritmo incredibilmente veloce e la nuova Gen2 sarà un banco di prova importante per aiutare a sviluppare le prestazioni dei nostri futuri veicoli elettrici".

"E' fantastico avere nuovamente Nelson e Mitch a bordo e garantire continuità alla nostra line-up".

"La combinazione di conoscenze, esperienza e velocità di entrambi i piloti ci aiuterà a raggiungere il nostro obiettivo di essere a punti ogni gara e di lottare per il podio".

La Jaguar ha chiuso al sesto posto nella classifica costruttori la season 4 della Formula 1, quattro posizioni più in alto e con 92 punti in più rispetto alla stagione di debutto nel 2016/2017.

La Casa britannica darà anche il via alla prima serie di supporto della Formula E, la Jaguard I-Pace eTrophy, che scatterà in concomitanza con la quinta stagione del campionato riservato alle monoposto elettriche, quindi il 15 dicembre da Riyad.

Jaguar I-TYPE 3

Jaguar I-TYPE 3

Photo by: Jaguar Racing

Prossimo articolo Formula E
Sims: “Un contesto ostico, ma io non vedo l'ora di essere al top”

Articolo precedente

Sims: “Un contesto ostico, ma io non vedo l'ora di essere al top”

Articolo successivo

Buemi fedele alla Formula E e alla Nissan e-Dams. Accanto a lui debutta Alex Albon

Buemi fedele alla Formula E e alla Nissan e-Dams. Accanto a lui debutta Alex Albon
Carica i commenti