Test Paul Ricard, Giorno 2: ancora ART con Hubert, bene Pulcini terzo

La squadra francese occupa quattro delle prime sei posizioni, con il transalpino davanti ad Ilott, poi Mazepin quarto e Hughes sesto. Gli "intrusi" sono l'italiano del Campos Racing ed una sorprendente Tatiana Calderon.

Test Paul Ricard, Giorno 2: ancora ART con Hubert, bene Pulcini terzo
Anthoine Hubert, ART Grand Prix
Anthoine Hubert, ART Grand Prix
Callum Ilott, ART Grand Prix
Callum Ilott, ART Grand Prix
Leonardo Pulcini, Campos Racing
Leonardo Pulcini, Campos Racing
Tatiana Calderon, Jenzer Motorsport
Tatiana Calderon, Jenzer Motorsport

I piloti della ART Grand Prix si sono confermati i mattatori dei test collettivi della GP3 al Paul Ricard anche nella seconda ed ultima giornata, con Anthoine Hubert che ha firmato il miglior tempo davanti al compagno di box Callum Ilott, che ha fatto un passo avanti importante rispetto a ieri.

Il pilota francese ha girato in 1'48"674 nella sessione mattutina, distanziando di poco meno di un decimo il britannico, che a sua volta ha ottenuto il suo crono prima della pausa pranzo, ma poi è stato il più rapido in un turno pomeridiano caratterizzato anche dall'arrivo della pioggia.

In terza posizione si è confermato ad alto livello anche Leonardo Pulcini, che è stato l'unico capace di interrompere il dominio ART con la sua monoposto della Campos Racing. L'italiano, infatti, è rimasto al di sopra dell'1'49", ma ha comunque preceduto di poco più di un decimo il russo Nikita Mazepin.

Tatiana Calderon è stata una delle rivelazioni di giornata, riuscendo a portare la sua vettura della Jenzer Motorsport in quinta posizione nella classifica combinata, ma addirittura al terzo posto in quella del turno pomeridiano.

In sesta posizione troviamo la quarta vettura della ART Grand Prix, quella del britannico Jake Hughes, che era stato il più veloce ieri, ma oggi ha pagato oltre sei decimi, precedendo l'altro italiano Alessio Lorandi, settimo per la Trident. La top 10 si completa poi con Simo Laaksonen, Dorian Boccolacci e con il figlio d'arte Pedro Piquet. Solo 13esimo invece l'altro rampollo Giuliano Alesi.

La classifica cumulativa della seconda giornata

Pos.PilotaTeamTempo
1 Anthoine Hubert ART Grand Prix 1'48"674
2 Callum Ilott ART Grand Prix 1'48"761
3 Leonardo Pulcini Campos Racing 1'49"051
4 Nikita Mazepin ART Grand Prix 1'49"180
5 Tatiana Calderon Jenzer Motorsport 1'49"209
6 Jake Hughes ART Grand Prix 1'49"326
7 Alessio Lorandi Trident 1'49"434
8 Simo Laaksonen Campos Racing 1'49"643
9 Dorian Boccolacci MP Motorsport 1'49"721
10 Pedro Piquet Trident 1'49"729
11 Julien Falchero Arden International 1'49"760
12 Niko Kari MP Motorsport 1'49"777
13 Giuliano Alesi Trident 1'49"861
14 Ryan Tveter Trident 1'49"892
15 Juan Manuel Correa Jenzer Motorsport 1'49"902
16 David Beckmann Jenzer Motorsport 1'49"928
17 Gabriel Aubry Arden International 1'49"969
18 Diego Menchaca Campos Racing 1'50"017
19 Joey Mawson Arden International 1'50"146
20 Leonard Hoogenboom MP Motorsport 1'51"132

 

condividi
commenti
Test Paul Ricard, Giorno 1: Hughes guida la doppietta ART Grand Prix

Articolo precedente

Test Paul Ricard, Giorno 1: Hughes guida la doppietta ART Grand Prix

Articolo successivo

Test Jerez, Giorno 1: Hubert mette tutti in riga. Bene Pulcini e Lorandi

Test Jerez, Giorno 1: Hubert mette tutti in riga. Bene Pulcini e Lorandi
Carica i commenti