FIA F3
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Silverstone
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
24 giorni
G
Barcellona
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
G
Spa-Francorchamps
28 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
52 giorni
G
Monza
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
59 giorni
G
Sochi
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
80 giorni

Macau GP: se si farà, non sarà più l'ultima gara di Formula 3

condividi
commenti
Macau GP: se si farà, non sarà più l'ultima gara di Formula 3
Di:
16 mag 2020, 15:35

I team di F2 ed F3 hanno stilato un calendario 2020 provvisorio di eventi, ma quello a Guia (per il quale è rimasto uno spazio) non chiuderà la stagione, seppur restino ancora diversi interrogativi.

Il Gran Premio di Macao di Formula 3 quest'anno è in forte dubbio e comunque non sarà il finale di stagione, secondo le notizie raccolte da Motorsport.com nelle ultime settimane.

La pandemia di Coronavirus ha costretto i principali campionati FIA a rivedere i propri piani, che per alcuni non consentirebbero margine d'azione per recarsi a Guia per lo storico evento di metà novembre.

Il primo indizio era arrivato dal FIA WTCR, il quale ancora deve comunicare il calendario del 2020 rivisto, ma che correrà solamente in Europa troncando per quest'anno la parte asiatica che avrebbe dovuto affrontare dopo l'estate.

Ora anche la Formula 3 deve capire che fare della gara nel paese orientale, dato che nella riunione video di lunedì che la FIA ha svolto con i relativi team, uniti a quelli di Formula 2, si è stilato un elenco di eventi provvisorio per il 2020 improntato sul supporto alla Formula 1 fino a dicembre, includendo pure gli appuntamenti in Bahrain e ad Abu Dhabi.

Da Macao avevano fatto sapere che il GP di F3 sarebbe valso punti per il campionato, ma pare non essere in realtà così, anche perché il regolamento sportivo adottato dalla serie ha una differenza importante riguardo la griglia invertita di Gara 2, cosa che è stata cancellata nel format di Macao.

Dal punto di vista logistico, non necessariamente dovrebbe comportare un problema andare sul Circuito da Guia a novembre, dato che poi ci si trasferirebbe in Bahrain come avvenuto l'anno passato con Abu Dhabi.

In tutti i casi, Macao non sarebbe più la conclusione di stagione per la Formula 3, seppur restino ancora parecchi dubbi sul suo effettivo svolgimento anche per motivi economici di chi dovrà sobbarcarsi la trasferta.

Per ora c'è quindi il "buco" nel calendario provvisorio tra Monza (settembre) e Sakhir (dicembre), cominciando dal doppio weekend del Red Bull Ring e proseguendo con le due Silverstone. Agosto affollato tra Germania (o Spagna), Ungheria e Belgio, venendo poi in Italia e lasciando successivamente alla sola Formula 2 i fine settimana di Baku e Sochi, con conclusione appunto in Bahrain ed Emirati Arabi Uniti.

FIA Formula 2 e Formula 3, calendario 2020 provvisorio

4-5 luglio, Red Bull Ring
11-12 luglio, Red Bull Ring
25-26 luglio, Silverstone o Portimão
1-2 agosto, Silverstone o Portimão
8-9 agosto, Hockenheim o Barcellona
22-23 agosto, Hungaroring
29-30 agosto, Spa
5-6 settembre, Monza
19-20 settembre, Baku (solo F2)
26-27 settembre, Sochi (solo F2)
5-6 dicembre, Bahrain
12-13 dicembre, Yas Marina

Informazioni aggiuntive di Marcus Simmons e Roberto Chinchero

Articolo successivo
Serie minori: vincere il COVID-19 per non morire

Articolo precedente

Serie minori: vincere il COVID-19 per non morire

Articolo successivo

F2 e F3: ufficializzata la prima parte del calendario 2020

F2 e F3: ufficializzata la prima parte del calendario 2020
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2 , FIA F3
Location Circuito da Guia
Autore Francesco Corghi