F3, Ungheria: Vesti arretrato di 3 posizioni in griglia

Il pilota della ART Grand Prix è stato giudicato colpevole di aver rallentato eccessivamente nel giro di preparazione costringendo così gli altri rivali ad alzare il piede nel giro veloce. Vesti scatterà in Gara 1 dalla nona casella.

F3, Ungheria: Vesti arretrato di 3 posizioni in griglia

Sembra girare tutto per il verso storto quest'anno a Frederik Vesti. Il pilota della ART Grand Prix, indicato alla vigilia come favorito per la vittoria finale, non sta riuscendo a brillare con costanza in questa stagione ed attualmente occupa la seconda posizione in classifica con un ritardo di ben 41 punti da Dennis Hauger.

Il pilota della Prema, anche lui alla seconda stagione in Formula 3, sta letteralmente dominando il campionato, mentre Vesti, che lo scorso anno vestiva proprio i colori della scuderia italiana, stenta a trovare quella continuità che il nuovo format richiede.

Anche in Ungheria per il campione 2019 della Formula Regional le cose non sono andate per il meglio.

In qualifica, infatti, Vesti ha chiuso la sessione soltanto con il settimo tempo, ma la doccia gelata è arrivata in serata quando i commissari hanno deciso di penalizzare il portacolori della ART Grand Prix con 3 posizioni di penalità in griglia.

Vesti è stato ritenuto colpevole di aver rallentato eccessivamente tra le curve 12 e 14 durante il giro di preparazione danneggiando così gli altri avversari impegnati nel giro veloce che si sono visti costretti ad alzare il piede.

La penalità di 3 posizioni sarà applicata in Gara 1 quando Vesti, invece di prendere il via dalla sesta casella grazie alla griglia invertita, dovrà avviarsi dalla nona.

 

 

condividi
commenti
F3, Ungheria: Leclerc in pole, Hauger secondo a un soffio

Articolo precedente

F3, Ungheria: Leclerc in pole, Hauger secondo a un soffio

Articolo successivo

F3, Ungheria: Lorenzo Colombo rompe il ghiaccio in Gara 1

F3, Ungheria: Lorenzo Colombo rompe il ghiaccio in Gara 1
Carica i commenti