F3, Ungheria: Smolyar vola nelle Libere, Hauger lo bracca

Il russo della ART Grand Prix ha ottenuto il miglior riferimento della mattina, ma il leader del campionato ha chiuso alle sue spalle ad un decimo di ritardo. Bene Colombo e Nannini entrambi in top ten.

F3, Ungheria: Smolyar vola nelle Libere, Hauger lo bracca

Su un tracciato dell’Hungaroring ancora sporco e con una temperatura dell’asfalto di 44 gradi sono andate in scena le libere che hanno dato il via al weekend ungherese della Formula 3 e ad imporsi in cima alla lista dei tempi è stato Alexander Smolyar.

Il russo della ART Grand Prix ha sfruttato al meglio il set di Pirelli medie nuove montato nelle battute conclusivi della sessione ed ha fermato il cronometro sul tempo di 1’33’’112 precedendo il leader del campionato, Dennis Hauger, di 1 decimo.

Il pilota della Prema ha subito mostrato i muscoli su un tracciato che lo scorso anno, nella stagione di debutto, lo visto conquistare il primo e unico podio del 2020 ed oggi ha fatto capire sin da subito di essere il favorito per la pole.

Alle spalle di Hauger ha ben figurato David Schumacher. Il tedesco della Trident è sembrato a proprio agio sul tracciato ungherese chiudendo con il crono di 1’33’’426 ed è riuscito a mettere alle proprie spalle per appena 2 centesimi il compagno di team Novalak.

I nomi di spicco del campionato sono tutti nelle posizioni che contano. Olli Caldwell ha ottenuto il quinto riferimento in 1’33’’609 ed ha preceduto un Frederik Vesti alla ricerca di un weekend finalmente perfetto.

Il pilota della ART Grand Prix non è sembrato ancora a proprio agio con il set up, specie nel settore centrale,ed ha pagato un gap di mezzo secondo dalla vetta.

Bene ha fatto Jake Hughes, tornato per l’occasione con il team Carlin, che ha subito mostrato quanto l’esperienza sia importante. L’inglese ha ottenuto il settimo crono in 1’33’’691 piazzandosi davanti al nostro Lorenzo Colombo.

Per i colori italiani questo venerdì mattina è stato finalmente positivo considerando anche il decimo crono ottenuto da Matteo Nannini in 1’33’’752 alle spalle di Iwasa per un decimo.

I piloti della Formula 3 torneranno in pista alle 13.50 per disputare la sessione di qualifiche che determinerà la griglia di partenza di Gara 3.

Cla Pilota Team Giri Tempo Distacco Distacco Mph
1 Russian Federation Alexander Smolyar
France ART Grand Prix 18 1'33.112 169.383
2 Norway Dennis Hauger
Italy Prema Powerteam 16 1'33.294 0.182 0.182 169.052
3 Germany David Schumacher
Italy Trident 17 1'33.426 0.314 0.132 168.813
4 United Kingdom Clement Novalak
Italy Trident 15 1'33.449 0.337 0.023 168.772
5 United Kingdom Olli Caldwell
Italy Prema Powerteam 18 1'33.609 0.497 0.160 168.483
6 Denmark Frederik Vesti
France ART Grand Prix 18 1'33.615 0.503 0.006 168.473
7 United Kingdom Jake Hughes
United Kingdom Carlin 18 1'33.691 0.579 0.076 168.336
8 Italy Lorenzo Colombo
Spain Campos Racing 19 1'33.721 0.609 0.030 168.282
9 Ayumu Iwasa
United Kingdom Hitech Racing 19 1'33.743 0.631 0.022 168.242
10 Italy Matteo Nannini
Germany HWA AG 16 1'33.752 0.640 0.009 168.226
11 Arthur Leclerc
Italy Prema Powerteam 18 1'33.814 0.702 0.062 168.115
12 United Kingdom Jonny Edgar
United Kingdom Carlin 16 1'33.831 0.719 0.017 168.085
13 Oliver Rasmussen
Germany HWA AG 16 1'34.009 0.897 0.178 167.766
14 United Kingdom Johnathan Hoggard
Switzerland Jenzer Motorsport 18 1'34.015 0.903 0.006 167.756
15 Brazil Enzo Fittipaldi
Czech Republic Charouz Racing System 15 1'34.257 1.145 0.242 167.325
16 United States Juan Manuel Correa
France ART Grand Prix 19 1'34.418 1.306 0.161 167.040
17 Australia Jack Doohan
Italy Trident 16 1'34.512 1.400 0.094 166.874
18 Ido Cohen
United Kingdom Carlin 17 1'34.533 1.421 0.021 166.836
19 Jak Crawford
United Kingdom Hitech Racing 19 1'34.608 1.496 0.075 166.704
20 Czech Republic Roman Staněk
United Kingdom Hitech Racing 18 1'34.696 1.584 0.088 166.549
21 Amaury Cordeel
Spain Campos Racing 17 1'34.778 1.666 0.082 166.405
22 Caio Collet
Netherlands MP Motorsport 18 1'34.848 1.736 0.070 166.282
23 Rafael Villagómez
Germany HWA AG 16 1'34.896 1.784 0.048 166.198
24 Reshad de
Czech Republic Charouz Racing System 20 1'35.076 1.964 0.180 165.884
25 László Tóth
Spain Campos Racing 19 1'35.118 2.006 0.042 165.810
26 Filip Ugran
Switzerland Jenzer Motorsport 17 1'35.318 2.206 0.200 165.462
27 Australia Calan Williams
Switzerland Jenzer Motorsport 20 1'35.355 2.243 0.037 165.398
28 France Victor Martins
Netherlands MP Motorsport 15 1'35.470 2.358 0.115 165.199
29 United States Logan Sargeant
Czech Republic Charouz Racing System 14 1'35.636 2.524 0.166 164.912
30 Tijmen van
Netherlands MP Motorsport 17 1'36.372 3.260 0.736 163.653
condividi
commenti
FIA F3: Hughes correrà in Ungheria con il team Carlin

Articolo precedente

FIA F3: Hughes correrà in Ungheria con il team Carlin

Articolo successivo

F3, Ungheria: Leclerc in pole, Hauger secondo a un soffio

F3, Ungheria: Leclerc in pole, Hauger secondo a un soffio
Carica i commenti