F3, Paul Ricard: Niko Kari in luce nelle Libere, Shwartzman secondo ad un soffio

condividi
commenti
F3, Paul Ricard: Niko Kari in luce nelle Libere, Shwartzman secondo ad un soffio
Di:
21 giu 2019, 09:00

Il finlandese del team Trident ha ottenuto il miglior tempo ma è poi rimasto fermo in pista per un problema tecnico. Il russo della Prema ha ottenuto il secondo crono con un ritardo di soli 44 millesimi.

Dopo oltre 40 giorni di pausa, i piloti della Formula 3 sono finalmente tornati in pista ed il palcoscenico del ritorno è stato il tracciato del Paul Ricard. La sessione di prove libere del mattino ha visto Niko Kari protagonista sia per il miglior tempo che per il problema tecnico che l’ha afflitto a fine turno.

Il pilota del team Trident è riuscito a scrivere il proprio nome in cima alla classifica dei tempi con il crono di 1’51’’305 ottenuto nella seconda parte della sessione, ma quando mancavano pochi secondi alla bandiera a scacchi la sua Dallara si è improvvisamente ammutolita lasciandolo a piedi nel terzo settore.

I tempi visti in questo turno di libere fanno presagire una lotta accesa per la conquista della pole. Alle spalle di Kari, con appena 44 millesimi di ritardo, troviamo il leader del campionato, Robert Shwartzman, mentre il terzo riferimento di giornata, in 1’51’’439, è stato centrato da un Leonardo Pulcini alla ricerca del riscatto dopo un weekend di Barcellona caratterizzato da numerosi problemi.

Fuori dalla top 3 il vincitore di Gara 2 al Montmelò, Jehan Daruvala, distante 378 millesimi dal riferimento firmato Kari, mentre alle spalle dell’indiano della Prema troviamo il primo pilota della ART Grand Prix presente in classifica, Max Fewtrell.

L’inglese è riuscito a migliorarsi nella fase conclusiva della sessione fino ad ottenere il crono di 1’51’’704 e precedere così Pedro Piquet e Richard Verschoor.

Alla ricerca di riscatto anche Jake Hughes, oggi ottavo e deciso a voltare pagina dopo un weekend di Barcellona da dimenticare, mentre la top ten si è completata con il nono crono di Felipe Drugovich ed il decimo di Marcus Armstrong, distante sei decimi dalla vetta.

Fuori dai primi dieci tre nomi molto attesi. Lundgaard, Vips e Beckmann, infatti, hanno chiuso con il dodicesimo, tredicesimo e quattordicesimo tempo, ma il rookie della ART Grand Prix e l’estone della Hitech GP hanno fatto vedere di avere il potenziale per poter risalire in classifica al pomeriggio.

Cla Pilota Team Giri Tempo Distacco Distacco Mph
1 Finland Niko Kari
Trident 17 1'51.305 188.951
2 Russian Federation Robert Shwartzman
Prema Powerteam 17 1'51.349 0.044 0.044 188.876
3 Italy Leonardo Pulcini
Hitech Racing 18 1'51.439 0.134 0.090 188.723
4 India Jehan Daruvala
Prema Powerteam 15 1'51.683 0.378 0.244 188.311
5 United Kingdom Max Fewtrell
ART Grand Prix 16 1'51.704 0.399 0.021 188.276
6 Brazil Pedro Piquet
Trident 19 1'51.806 0.501 0.102 188.104
7 Netherlands Richard Verschoor
MP Motorsport 20 1'51.807 0.502 0.001 188.102
8 United Kingdom Jake Hughes
HWA AG 19 1'51.892 0.587 0.085 187.959
9 Brazil Felipe Drugovich
Carlin 17 1'51.960 0.655 0.068 187.845
10 New Zealand Marcus Armstrong
Prema Powerteam 18 1'51.969 0.664 0.009 187.830
11 Germany Lirim Zendeli
Charouz Racing System 21 1'52.003 0.698 0.034 187.773
12 Denmark Christian Lundgaard
ART Grand Prix 17 1'52.086 0.781 0.083 187.634
13 Estonia Jüri Vips
Hitech Racing 18 1'52.161 0.856 0.075 187.509
14 Germany David Beckmann
ART Grand Prix 16 1'52.203 0.898 0.042 187.438
15 Canada Devlin DeFrancesco
Trident 19 1'52.247 0.942 0.044 187.365
16 China Ye Yifei
Hitech Racing 18 1'52.614 1.309 0.367 186.754
17 Venezuela Sebastian Fernandez Wahbeh
Campos Racing 17 1'52.737 1.432 0.123 186.550
18 Japan Yuki Tsunoda
Jenzer Motorsport 18 1'52.749 1.444 0.012 186.531
19 Finland Simo Laaksonen
MP Motorsport 19 1'52.937 1.632 0.188 186.220
20 South Africa Raoul Hyman
Charouz Racing System 19 1'52.978 1.673 0.041 186.153
21 Netherlands Bent Viscaal
HWA AG 18 1'53.058 1.753 0.080 186.021
22 Germany Keyvan Andres
HWA AG 19 1'53.106 1.801 0.048 185.942
23 Germany Andreas Estner
Jenzer Motorsport 18 1'53.439 2.134 0.333 185.396
24 Japan Teppei Natori
Carlin 17 1'53.540 2.235 0.101 185.231
25 Australia Alex Peroni
Campos Racing 17 1'53.555 2.250 0.015 185.207
26 New Zealand Liam Lawson
MP Motorsport 19 1'53.936 2.631 0.381 184.587
27 United States Logan Sargeant
Carlin 17 1'53.969 2.664 0.033 184.534
28 Switzerland Fabio Luca Scherer
Charouz Racing System 18 1'55.020 3.715 1.051 182.848
29 Italy Alessio Deledda
Campos Racing 18 1'55.086 3.781 0.066 182.743
Articolo successivo
Fotogallery F3: lo svizzero Fabio Scherer, Jenzer Motorsport e il Sauber Junior Team a Barcellona

Articolo precedente

Fotogallery F3: lo svizzero Fabio Scherer, Jenzer Motorsport e il Sauber Junior Team a Barcellona

Articolo successivo

F3, Paul Ricard: Hughes beffa allo scadere Daruvala e artiglia la pole per Gara 1

F3, Paul Ricard: Hughes beffa allo scadere Daruvala e artiglia la pole per Gara 1
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie FIA F3
Evento Paul Ricard
Piloti Niko Kari
Team Trident
Autore Marco Di Marco